Utente 401XXX
Buonasera, premetto che non ho mai avuto un ciclo regolare, a causa dell'ovaio policistico. Il 30 Novembre ho avuto le mestruazioni, dopo di che, ad inizio Dicembre e inizio Gennaio, ho avuto dei rapporti protetti completi col mio ragazzo (che noi sappiamo, il preservativo era integro). Preoccupata del ritardo delle mestruazioni, il 19 Gennaio ho fatto un test di gravidanza Clearblue risultato negativo. Il 22 mattina l'ho ripetuto, sempre negativo. Il 22 sera ho avuto qualche macchia marrone ed anche i giorni successivi, più di qualche macchia, qualcuna anche sul rosso scuro, ma non il solito ciclo abbondante e rosso. Questo è durato fino al 26 mattina. Non sapendo se fossero mestruazioni o macchie da un possibile impianto, ho ripetuto il test il 29 Gennaio, nuovamente negativo. Non mi sono del tutto tranquillizzata però, perchè da 2/3 settimane, avvertivo ogni tanto leggeri dolori sparsi alla pancia e schiena. Il 9 Febbraio ho ripetuto per la quarta volta il test, di nuovo negativo. Dovrei tranquillizzarmi, dopo 4 test negativi, ma non ci riesco...questi dolori leggeri continuano tutt'oggi e non capisco a cosa siano dovuti. Tra qualche giorno farò le analisi beta hcg per stare più tranquilla, ma vorrei comunque qualche vostra risposta.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questi sono effetti legati all'ovaio multifollicolare (policistico ??) , per salto dell'ovulazione oppure per un corpo luteo insufficiente .
In questi casi per non vivere in angoscia l'uso della pillola avrebbe un doppio effetto: terapeutico per l'ovaio multifollicolare e contraccettivo .
Se vi affidate al condom dovete prendere le misure precauzionali di inserirlo dal primo momento del rapporto e controllarne la integrità dopo ogni rapporto.
SALUTI