Utente 855XXX
gentile dottore,
vorrei chiedere un parere sullo spermiogramma di mio marito. Al momento il referto è stato visto solo dalla mia ginecologa che al momento ritiene non sia il caso nulla neanche una visita androloga, ha però fatto presente che la quantità di spermatozoi e i batteri non erano positivi

Ph: 7,00
Volume (ml) 2
Conc.Sp.zoi (mil/ml) 25
N° totale (milioni) 50
Leucociti (mil/mil) -
cell Germinali (mil/ml) 2

Minuti dalla raccolta 30
% mobili 65
immobili 35%
Tipologia motilità progressiva: lineare rettilinea
alcuni movimenti discinetici

Forme normali:6%
Anomalie testa: 71%
Anomalie testa/collo: 6
Anomalie testa /coda:18%

Altri elementi figurati:
batteri: ++

cellule germinali:
Spermatociti:x
Spermatidi: X

anticorpi: NEG

giudizio riassuntivo: Normospermia-normocinesi-morfologia alterata (si segnalano numerose code rigonfie)
Chiedo gentilmente se può darmi un parere e se anche il fatto dei batteri lo ritiene un problema o se può essere possibile un concepimento naturale. tengo a precisare che l'esame è stato fatto dopo 4 giorni di astinenza, ringraziondo porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,da ultime informazioni ricevute...i figli si cercano (e si fanno)in due!Inoltre,come da referto,lo spermiogramma di Suo marito,di cui non riferisce l'eta',evidenzia alterazioni significative dei parametri qualitativi (motilita' e morfologia degli spermatozoi),nonche' la presenza di batteri.Ritengo che una visita presso un andrologo esperto sia ineludibile al fine di ottimizzare il percorso diagnostico/terapeutico.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto la ringrazio molto per la risposta. Mi scuso se mi sono limitata a scrivere solo di mio marito, in quanto al momento dopo esami ormonali, paptest e visite ginecologiche al momento i miei referti risultano positivi. Io ho 33 anni e mio marito 35 e siamo alla ricerca di un figlio da gennaio. Stiamo infatti cercando un andrologo in zona perchè nella nostra ignoranza il referto non ci sembrava per nulla buono, nonostante la mia ginecologa ci abbia detto che potevamo attendere ancora....ma come Lei mi conferma a sto punto speriamo di trovare presto uno specialista in zona.