Utente 182XXX
Buon pomeriggio.
Da circa 3-4 gg ho notato la comparsa di una macchia rossa/rosa sul seno destro, a 2-3 cm dal capezzolo verso lo sterno.
Non mi fa male, né mi dà prurito.
Al tatto è ruvida e in alcuni punti è più "spessa" che in altri ma non ci sono lesioni.
Ha una forma irregolare ed grande circa 1 cm di diametro (volendo assimilarla a una forma tondeggiante).
Il colore è rosa/rosso ma di gradazioni diverse nei vari punti della macchia.
Mi sembra di notare piccoli puntini più rossi (di un rosso tenue) rispetto alle zone circostanti (che sono invece più rosa).

In corrispondenza dell'apparire di questa macchia ho usato un reggiseno nuovo e forse lavato con troppo ammorbidente. Ho pensato potesse essere la motivazione ma mi chiedo allora perché è un fenomeno localizzato.

Sono abbastanza preoccupata.
I miei familiari mi dicono che non si tratta di un fungo perché non ha una forma regolare ma io non ho mai avuto funghi quindi non saprei.

Negli ultimi 2 gg ho applicato gentalyn (NON beta) ma non noto grossi miglioramenti.

Di cosa potrebbe trattarsi?

Sono preoccupata di eventuali forme tumorali quindi mi chiedo se una macchia di questo tipo (spuntata improvvisamente) possa esserne la prima manifestazione a me visibile. Aggiungo che in profondità non noto nulla di strano e dall'ecografia mammaria fatta ad ottobre scorso era tutto ok.

Ringrazio in anticipo chi di voi vorrà rispondere.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

troppe le ipotesi: non applichi nulla e dopo qualche settimana proceda subito con la visita dermatologica per chiarire cosa abbia.

cari saluti
Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore per la sua risposta.
Sicuramente farò una visita dermatologica ma vorrei aggiungere che nel corso degli ultimi giorni sono comparse altre "macchie" simili ma più piccole sempre sul seno ma anche sulla pancia e sulle spalle... meno sulle braccia.
adesso sembrano tutte macchie date da piccole bollicine l'una vicina all'altra, sempre con questo colore roseo e ruvide in superficie.

alla luce di questa evoluzione è possibile restringere il campo?
è possibile dire che non è nulla di grave?

chi ha visto queste macchie ha ipotizzato si possa trattare della dermatite di Gilbert ma ovviamente sono persone assolutamente non esperte.
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si il campo si restringe a patologie benigne, che non escludono anche una pitiriasi rosea di gilbert: ovviamente nulla di diagostico ed effettui la visita!

Carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it