Utente 404XXX
Ciao sono una ragazza di 20 anni e chiedo un consiglio perché non so davvero a chi rivolgermi, due giorni fa ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo ma a fine rapporto ci siamo accorti che il preservativo era rotto, ed anche se lui insiste di essere sicuro di se poiché ha interrotto il coito prima, io sono molto preoccupata ed ho deciso di prendere la pillola ellaone a distanza di un giorno e mezzo dal rapporto, consiglio del farmacista..specificando che dopo giusto una settimana sarei dovuta sottopormi ad un intervento chirurgico di mastoplastica additiva, fissato due settimane fa...vorrei sapere se posso incorrere a problemi e rischi gravi dopo l'anestesia generale che dovrò fare? Sono molto preoccupata vi ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buonasera, non vi sono particolari interazioni tra i farmaci anestetici che utilizziamo e l' ulipristal, principio attivo della pillola da lei utilizzata.
Riferisca comunque al suo anestesista, che non so se ha già visto in visita preoperatoria, che ha assunto comunque il farmaco.
Considerando anche la dinamica da lei descritta credo vi siano anche ben poche possibilità di essere rimasta incinta.
Stia tranquilla.
Cordialità