Utente 338XXX
Salve, vorrei una vostra opinione su un episodio che mi è capitato.
Ieri sera ho assunto mezza compressa di tadalafil 20mg, scadenza 2017.
L'effetto del principio attivo si è manifestato dopo una mezz'oretta dall'assunzione, senza effetti indesiderati strani, tranne il consueto bruciore al viso.
Questa sera, cioè dopo 24 ore dall'assunzione, ho avuto crampi di intestino che dopo poco si sono strsformati in un attacco di diarrea.
Secondo voi i due fenomeni (farmaco e diarrea) sono correlati, oppure è solo una coincidenza? Tre ore prima la comparsa del sintomo avevo preso un cappuccino e pasta alla crema al bar, forse potrebbe essere stato questo il motivo?
Di solito quando un farmaco non viene risconsociuto dall'organismo, oppure è scaduto da tempo, non dovrebbe provocare diarrea nelle ore immediate all'assunzione?
Grazie...
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
i dolori addominali sono contemplati come effetto collaterale non comune per quanto riguarda il tadalafil, comunque non è escluso che si sia trattato di un malessere indipendente ma coincidente