Utente 404XXX
Buongiorno
sono un uomo di 37 anni, 78 kg. dal 2012 soffro di una leggera ipertensione, non sono trattato farmacologicamente.
nel 2012 feci un ecg sotto sforzo con il seguente esito:
preEXE: fc 105 mmHg: 140/90 maxSTI -0,2
EXE 1: 3:00 km/h: 2.7 gradi: % 10.0 METS: 4,7 fc: 129 mmHg: 170/70 MaxSTI -0,2
EXE 2: 3:00 km/h: 4.0 gradi: % 12.0 METS: 7,1 fc: 154 mmHg: 180/70 MaxSTI -0,2
EXE 3: 3:00 km/h 5.4 gradi: % 14.0 METS:10,1 fc: 169 mmHg: 180/70 MaxSTI -0,7
Picco: 0:46 km/h 6.7 gradi: % 16.0 METS: 13,5 fc: 179 mmHg: 180/70 MaxSTI -0,5
recup1: 2:00 km/h 2.7 gradi: % 10.0 METS: 4,7 fc: 133 mmHg: 160/70 MaxSTI 2,6
post 1 : 1:23 km/h 0.0 gradi: % 0.0 METS: 1,0 fc: 125 mmHg: 140/80 MaxSTI 0,1

motivi interruzione: FINE PROTOCOLLO
Sintomi: ASSENTI

Conclusioni: TEST MASSIMALE, INTERROTTO AL PRIMO MINUTO DEL IV STADIO, NEGATIVO PER ANGOR ED ISCHEMIA.
ASSENTI ARITMIE.
IPERTENSIONE ARTERIOSA CHE SI NORMALIZZA NEL POST RECUPERO.
RECUPERO REGOLARE.
BUONA PERFORMANCE

in questi giorni, dopo avere per vari motivi un po' accantonato il diario pressorio ho ripreso a misurare la pressione che in linea di massima è sempre come negli scorsi anni e mi sono accorto che dopo alcuni sforzi come per esempio salire le scale di casa (abito al 4 piano) misurandola appena entrato in casa, la Diastolica tende a salire fino anche a 110 mentre la sistolica arriva al massimo a 150/160 ... sono un soggetto abbastanza ansioso e vedere la diastolica così alta mi ha mandato in agitazione, mi sono reso conto che mi si alza anche durante i pasti, per poi tornare abbastanza velocemente in un range ''normale'' e stasera, preso dalla curiosità, l'ho provata durante la masturbazione e il risultato è stato 160-115! che è tornato 125 - 85 dopo 5 minuti ... ecco, questo mi sta creando un'ansia tremenda ... so che questo tipo di misurazione è stato un po' morboso e non sono un medico, ma, non credo che la pressione diastolica debba salire così tanto per un modesto sforzo anche a fronte del mio vecchio ecg sotto sforzo ove addirittura si abbassava ... anzi, in realtà avevo letto che la diastolica non dovrebbe quasi avere variazioni verso l'alto ... e qui varia pure di parecchio!
quindi la domanda è semplicemente questa;
è pericoloso quello che sta accadendo o è fisiologico?
c'è rischio per la mia vita o per danni d'organo se quando faccio sforzi anche iniqui ma che perdurano anche alcuni minuti come può essere l'attività sessuale con la mia fidanzata, o attività fisica di qualunque genere tipo delle flessioni, attività che sono notevolmente più faticose di una semplice masturbazioone, se già con quella la mia pressione diastolica diviene così alta??? con il rischio che magari durante attività più faticose si alzi ancora di più?
anche se si abbassa in pochissimo tempo visto che i picchi sono così alti
sono molto spaventato.
spero in una vostra cordiale risposta.
cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che la sua ansia le stia giocando brutti scherzi.
Le conviene, anche per tranquillizzarsi, programmare un ABPM (holter pressorio) specie se avesse familiarita' per patologie cardiovascolari o ipertensione.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno Dott. Cecchini,
grazie per la sua celere risposta.
programmerò al più presto un hoter pressorio.
nella mia famiglia non c'è nessuno con patologie cardiache ne ipertensione.
il nio diario pressorio, a parte questi picchi rilevati dopo sforzi varia dal 120-80/85 a meno frequenti 135/140 - 90/95
secondo lei, servirebbe anche un nuovo ecg sotto sforzo?
e, mi scusi se la disturbo, per quanto riguarda questi picchi di pressione diastolica, mi devo preoccupare? rischio mi venga un colpo? o posso continuare normalmente con la mia vita?
mi sento bloccato, ho davvero il terrore di fare qualsiasi sforzo, anche di fare l'amore con la mia fidanzata per paura mi possa venire qualcosa.
lo so che per lei forse è stupido, ma è una paura irrazionale.
per favore mi dica qualcosa a riguardo ... vorrei solo sapere se sono fisiologici o pericolosi