Utente 177XXX
Buongiorno avrei bisogno di un consiglio.Ho 43 anni a causa di tremori alle mani e mal di testa frequenti ho eseguito una rmn encefalo questo è l'esito:Sistema ventricolare in asse non dilatato ,con lieve asimmetria dei ventricoli laterali per destra maggiore di sinistra.Presenza di alcune aree di alterato segnale di significato gliotico aspecifico in corrispondenza della sostanza bianca sottocorticale frontale sinistra e peritrigonale bilaterale.Aspetto cistico dei plessi corioidei.sinusopatia mascellare e sfeinoidaleSu consiglio del neurologo ho "controllato " cuore con un ecocardiogramma e un elettrocardiogramma.L'elettrocardiogramma risulta nella norma,l'eco invece no,questo è l'esito:Valvola mitralica ribondante con minima insufficienza,piccolo difetto del setto interatriale tipo ostium primum.Il cardiologo mi ha poi prescritto una ecotransesofageo che ancora non ho fatto.Potrebbe spiegarmi in parole povere l'esito dell'ecocardiogramma ?Quali potrebbero essere le conseguenze o le soluzioni?Inoltre che c'entra con la risonanza tutto ciò?Grazie mille buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' sicura che sia un difetto tipo ostium primum?
Questo chiedo perche' e' molto meno frequente dell'ostium secundum.
Ad ogni modo esegua l'ecografia transesofagea per una migliore visualizzazione del difetto ed una valutazione della opportunita' di un intervento chirurgico.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per avermi risposto così celermente.Le riscrivo per confermare l'esito dell'ecocardiogramma.Il medico che me l'ha fatta ha usato proprio quelle parole nel refertarmelo.Inoltre non ho ben capito di che "difetto "si parli.Secondo lei quali sono i sintomi di questo problema e quali le eventuali conseguenze?Io farò la transesofagea la settimana prossima,nel frattempo può rispondere a queste mie domande?Grazie ancora ,le auguro buona Domenica.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
i sintomi posso anche essere assenti.
i rischi sono tromboembolie e scompenso cardiaco ecco perche se si trattasse davvero di un ostium primum dovrebbe essre operata.
arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora,gentilissimo,l'aggiornerò dopo l'ecotranseofagea. Buona serata a presto.
[#5] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera dottore,le riscrivo perchè purtroppo mi hanno spostato ,per problemi di ospedale,la data dell'esame,sarà fine marzo;questa attesa adesso mi preoccupa un pò.Secondo lei c'è qualcosa che io possa fare per far si che la situazione non peggiori?C'è qualche accorgimento che io debba mettere in pratica?Lei mi consiglia di aspettare quella data o è meglio che provi a vedere da qualche altra parte se la eseguono prima?Scusi se la disturbo con queste domande ,ma sono un pò preoccupata.Grazie .
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
gEntile signora se le avesse una cardiopatia congenita L avrebbe dalla nascita e pertanto non vedo perché dovrebbe succedere qualcosa nelle prossime due settimane piuttosto nei suoi 43 anni passati
Si tranquillizzi

Cecchini