Utente 402XXX
Salve, ho 20 anni e ultimamente quando mi alzo dalla sedia o al contrario mi siedo, il mio battito cambia! Lo sento battere lento ma in maniera forte, nel senso che quando pompa sembra che sbatte nel petto forte, ma il ritmo è piuttosto lento (non li conto mai) il tutto dura massimo 15 secondi per poi piano piano ribattere normale. Mi succede anche quando ho un'emozione come lo spavento o forte gioia. Anche prima mi è venuta questa cosa, e ora ho solo uno strano dolore allo stomaco. Sono un tipo ansioso e "fifone" questo lo ammetto, però sembrano strani questi battiti e poi questo dolore allo stomaco mi fa pensare all'infarto.. Cosa potrebbe essere? Ho letto una notizia che un ragazzino di 17 anni è morto per un dolore allo stomaco.. Potreste aiutarmi? Vi ringrazio davvero.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi, l'infarto non c'entra niente, neppure in quel ragazzino che e' morto per altri motivi.
La frequenza cardiaca cambia costantemente di minuti in minuto e specie nei cambiamenti di posizione.
Solo le persone ansiose come lei pero' se ne accorgono e ne sono infastidite.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, innanzitutto la ringrazio.

Capisco che il battito cambia ad ogni movimento, sforzo, emozione ecc., ma il non credo sia normale che appena passo da seduto/sdraiato alla posizione eretta mi inizia a battere forte e veloce, mi iniziano a venire vampate alla testa e sento il bisogno di sedermi subito. Basta che cammino un po o mi alzo e rimango fermo, mi inizia tachicardia, sento chiaramente che il mio cuore batte in modo veloce, come se deve fare sforzi per farmi restare in piedi, è assurdo! Non sento nessuno alla mia età, parlare di questo problema! Di esami invece, ho fatto analisi del sangue e della tiroide tutto nella norma e ho fatto svariati Ecg ed ecografie al cuore (anche durante tachicardia). Potrebbe essere il fatto ansioso? Potrebbe causare davvero questo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' cio' che lo ho appena scritto.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore,

La ringrazio. Quindi un un'ultima domanda: Posso fare palestra oppure camminate lunghe? Ho paura che il cuore acceleri in maniera violenta durante camminate o sforzi.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
faccia l attivita che vuole
basta che spenga quel benedetto computer

arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
È stato chiaro e cordiale.

La ringrazio e arrivederci.