Utente 404XXX
Buonasera dottori
ho bisogno di un vostro consiglio sui valori dello spermiogramma che ho fatto oggi per valutare la presenza o meno di un infiamazione o infezione dato che anni fa ho fatto un intervento di varicocelle.
Insieme a mia moglie stavamo pensando di avere un figlio pero so che in presenza di infiamazioni o infezioni ci possono essere rischi per il fetto percio ho fatto lo spermiograma per avere un idea sulla situazione attuale. ovviamente mi rivolgero ad un andrologo se necessario pero avevo bisogno comunque di una vostra opinione/valutazione ...

questi sono i dati dello spermiogramma
Volume 5,0 ml
aspetto opalescente
colore citrino
ph 7,9
fluidificazione completa
viscosità normale
eglutinazioni assenti
nota: presenza di zone di spermioagregazione

concentrazione 23 milioni
totale per eiaculato 120 milioni
progressivi a+b 51%
grado a 29%
grado b 22%
non progressivi 19%
progressivi più non progressivi 70%
immobili 30%

Forme normali 6%
Anomalie della testa 67%
anomalie del collo 66%
anomalie della coda 10%
residuo citoplasmatico 5%
leucociti assenti
cellule germinali immature 0,87milioni/ml
eritrociti assenti
cellule epiteliali rare

vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

esame non drammatico ma bisogna ora sentire in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta e gli articoli allegati.
Io volevo capire meglio questo: se mia miglie rimane in cinta, il bambino rischia di nascere con qualche problema/malformazione ecc ... ?
Secondo lei c'è la presenza di qualche infiamazione? Perché ad esempio sta scritto: presenza di zone di spermioaggregazione
Anomalia xella testa
Del collo
Della coda
Non ho capito bene cosa si intende?
Qualcosa di grave o è normale che ci siano?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le possiamo dire che, se l'esame del suo liquido seminale è stato fatto secondo le indicazioni OMS 2016, il 6% di forme nomali rientra in una percentuale considerata normale.

Da qui alcune sue domande chiaramente sono solo sue fantasie ma sempre bene ora sentire in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.