Utente 874XXX
Buongiorno Dottori, volevi chiedervi gentilmente un consulto per un problema che mi sta affliggendo da qualche settimana e che ultimamente si sta intensificando.

Giusto come precisazione, in seguito ad una Ecografica addominale fatta la settimana scorsa
era stato rilevato una leggera disomogeneità della parete della Vescica, è presente una sorta di piccolo dosso, ovviamente l'ho fatto subito presente al mio Urologo e mi ha fissato un intervento per una TURB.
Non gli ho ancora spiegato il problema che riporto a voi e che riporterò anche al mio dottore nel prossimo incontro, si tratta di dolorose fitte alla base sx del pene, molte volte si irradiano per tutta la zona del perineo, durano si e no 10 secondi, al tempo stesso ho notato negli ultimi giorni un'erezione non propriamente fantastica e dolore nel canale interno al pene, non so come si chiami scientificamente.

Dall'ecografica la Prostata era stata esaminata per via sovrapubica ed è risultata di dimensioni normali.

Cosa potrebbe essere?
Alla prossima visita, ovvero la prossima settimana, lo farò sicuramente presente.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
i fasti da lei descritti potrebbero essere legati ad un infiammazione della prostata
[#2] dopo  
Utente 874XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per il feedback dottore.

Durante l'attesa della visita c'è qualcosa che posso fare io, a livello naturale o da banco senza incorrere in controindicazioni?