Utente 367XXX
Buongiorno, da circa un anno e mezzo mi sto sottoponendo a sedute di laser Epilazione al mento. Le ultime 3 sedute le ho fatte presso un centro medico diverso da dove ho fatto le prime. Il dottore usa un laser alessandrite. le ultime due sedute però non hanno "bruciato" i peli all'istante come mi succedeva in quelle precedenti, e questi non sono caduti nemmeno dopo un mese. Provando a tirarli non vengono via , dovrei proprio strapparli, cosa che non ho fatto. L'ho spiegato al dottore, che però mi ha detto che comunque il bulbo è stato colpito e che quindi dopo un paio di settimane posso toglierli, anche se non si sfilano facilmente. Volevo un vostro parere a riguardo: se non cadono spontaneamente e non si sfilano facilmente posso strapparli con la pinzetta? E soprattutto è giusto che sia così e quindi le sedute sono comunque efficaci? Oppure la prassi corretta è che vengano bruciati subito e vengano espulsi spontaneamente dopo qualche giorno come mi succedeva prima? In pratica ora dopo la seduta non subiscono alcun cambiamento e rimangono esattamente come prima, e non vorrei vanificare i risultati ottenuti fino ad ora usando di nuovo la pinzetta. Grazie mille e saluti
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Dico la verità : mi sembra strano. Il laser ad alessandrite i peli solitamente li ditrugge completamente o al limite può rimanerne una traccia all'ostio follicolare.
Potrebbe essere stata utilizzata una fluenza troppo bassa od un tempo di esposizione lungo , cambiando questi parametri cambia l'effetto del laser sulla pelle. Oppure trattandosi di apparecchi diversi potrebbe esserci una differenza di risposta in base alla casa manifatturiera che ha prodotto l'attrezzatura.
Se non ottiene il risultato finale dovrà riconfrontarsi con il medico che la sta seguendo.
Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la celere risposta. A questo punto sarei propensa a cambiare proprio centro. Se l'ultima seduta fatta si rivela inefficace posso farne un'altra senza rischiare danni alla pelle prima che sia passato un mese? Ovviamente da un'altra parte... grazie ancora, buona serata
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Prima chieda chiarimenti, poi eventualmente potrà ripetere la seduta. Un mese è un tempo di intervallo ragionevole.
Cordiali saluti