Utente 208XXX
Buonasera,ho 47 anni .Ho effettuato un Ecocardiogramma con questi risultati:
EF 60% FS 37%. Pericardio: indenne. Apparati valvolari : mitrale ndr , aorta ndr , tricuspide ndr.
Cinesi: conservata in tutti i segmenti.
Analisi doppler : mitrale : insuff (+) con inversione del rapporto E/ A
Aorta: normale flussimetria transvalvolare
Tricuspide: normale flussimetria transvalvolare
Polmonare: normale flussimetria transvalvolare
Conclusioni: ventricolo sinistro di dimensioni normali e spessori parietali.atrio sinistro nella norma.Disfunzione diastolicadi di I grado con funzionalità sistolica conservata.
Aggiungo che prendo da circa tre anni una pastiglia al giorno di losazid 100mg +25mg poiché soffro di ipertensione arteriosa : avevo una pressione arteriosa sup ai 140 e agli 85. Ora mediamente è tra i 125 - 130 max e 70 - 80 la min. Ho una glicemia a digiuno in prossimità dei valori limite ed anche i valori dell'uricemia talvolta vicini al valore limite. Per il resto tutto nella norma. Da qualche anno ho l'abitudine di camminare per mezz'ora al giorno per almeno 5 giorni a settimana.Ultima cosa è forse per me la più imbarazzante è che sono un po' ipocondriaco, ma d'altronde nessuno è perfetto.
Ringrazio per l'attenzione che vorrete dedicarmi.
Grazie



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il suo é nella orma per un iperteso .
le segnalo solo che i 2t mg di idroclorotiazide che lei assume sono una quantita non irrilevante .
controlli spesso calce ia, sodie ia potassemia creatinina ed azotemia , cercando di bere piu di un liteo e mezzo dimacqua al giorno

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Difatti cerco di bere molto. Ad ogni modo questi sono i valori delle ultime analisi:
Azotemia 36
Creatinemia 0.92
Calcio ematico 8.9
Sodio ematico 144
Potassio ematico 4.3
Per ciò che riguarda la concentrazione non irrilevante di idrocorotiazide ritiene di rivedere eventualmente la quantità ?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non sono certo io che non la conosco a dover prescriverle variazioni terapeutiche
Era solo un discorso in generale
Con una buona funzione renale come lei ha ed una buona funzione di pompa cardiaca i diuretici sono inutili
Basta che lei mangi senza sale e beva molta acqua che è L esatto opposto di assumere diuretici
Arrivederxi

Cecchini