Utente 853XXX
salve, avrei bisogno di un aiuto...tre gg fa ho preso l'aereo per un breve viaggio, durante il volo ho avvertito una sensazione stranissima a livello dello sterno...provo a spiegarmi...una sensazione di ghiaccio al petto, come se l'afflusso di sangue al cuore si fosse fermata, poi ho avuto un leggero girameneto di testa.
dopo qs episodio , durante il soggiorno ho continuato a provare le stesse sensazione piu volte al giorno, mio padre e' stato operato 2 volte (angioplastica),ho iniziato dopo 2 gg dall'episodio ad avere affanno nel fare le cose del quotidiano, premetto che fumo.15 sigarette al giorno piuo o meno....vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, comprendo il suo stato emotivo, stia tranquilla i sintomi che Lei descrive non sono necessariamente collegati a patologie cardiovascolari.
Durante un viaggio in aereo in altra destinazione, il ns corpo è di per sè soggetto ad uno stress emotivo e fisico che talora può dar luogo a strani sintomi, come quello che lei descrive. Allo stato, Le consiglio l'astensione dal fumo (i suoi polmoni la ringrazieranno!) e cmq solo nel caso questi sintomi si dovessero ripetere consulti dapprima il medico di famiglia per le analisi di routine e poi eventualmente un cardiologo per una visita più approfondita.
Cordiali saluti