Utente 211XXX
salve sono una ragazza di quasi 25 anni;
un anno fa ho iniziato a perdere masse di capelli davvero consistenti,diradamento in tutta la cute(no chiazze),assottigliamento dei capelli, nessuna crescita ecc;

mi spiego meglio: fino all anno scorso ho sempre avuto dei bellissimi capelli,folti e lunghi...poi un giorno hanno iniziato a cadere delle vere e proprie ciocche...premetto che sono 7anni che ho problemi di salute in generale(motilità esofagea;cistite interstiziale;ho fatto una dieta molto restrittiva per delle allergie arrivando a 35kg(allergie che poi si è scoperto non ci fossero);

nel periodo della perdita di capelli ho assunto mezza compressa di cortone acetato da 2,5mg per il cortisolo basso... dopo sei mesi dalla sospensione i capelli si mostravano più belli e più forti;durante una visita tricologica inizialmente mi era stata diagnosticata una tellogen e poi in alopecia areata smentita da tutti non avendo bolle o chiazze ma solo diradamento... per questo motivo misi in cute il clobesol... da lì una caduta continua... così decisi di smetterlo e i capelli ritornarono più forti... non ho più avute cadute... nel frattempo ho cambiato pillola... dalla yaz all'azalia a base di sono progesterone; dopo un altra visita tricologica(perché i capelli non crescono) mi hanno prescritto di mettere in cute del idrocortisone con minoxidil estrone ecc(il minoxidil lo metto in cute da circa 7mesi e i risultati si vedono);
prima di quella lozione i capelli non cadevano più,ora dall inizio di solo una settimana dall idrocortisone è ripresa questa forte caduta... che non c era nemmeno durante il pull test! ora mi chiedo... faccio bene a mettere questa lozione in cute?? il cortisone in cute fa cadere i capelli?

sono disperata poiché avevo visto che i capelli non cadevano più e ora non so più come comportarmi;
attendo una risposta da qualche esperto;
cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No non esiste questo problema in termini significativi e clinici

Carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
ho capito; quindi a questo punto io mi chiedo... perché i miei capelli non crescono? e sono piena di doppie punte anche nei capelli più corti(2cm)??
non ho carenze alimentari fortunatamente; però dall inizio di cortisoni la caduta riprende e io non so più come comportarmi;non riesco a comprendere del perché ho sempre avuto dei capelli così belli e lunghi e da un momento all altro non crescono più; a distanza di un anno mi ritrovo con la stessa lunghezza e vorrei capirne la causa;

non ho carenze alimentari o quant altro ma la situazione non migliora... anzi ora dopo questo cortisone i capelli appaiono più secchi sfibrati e deboli al tatto; stavo pensando di tagliarli ma non penso che risolverei dato che a questo punto il problema credo si trovi nel bulbo; lei cosa mi consiglia di fare? quale può essere stata la causa scatenante di tutto ciò?
la ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Da quello che riferisce doppie punte e capelli che non crescono e' probabile che il suo problema stia nelle lunghezze dei capelli e non nelle radici, probabilmente i capelli si spezzano sulle lunghezze,provi a verificare quando li lava se i capelli che cadono sono interi e dotati di bulbo, oppure privi di bulbo , in quel caso sono capelli spezzati.Le cause piu' comuni di fratture alle lunghezze dei capelli sono insulti fisico chimici, come piastra , phon caldo, e cloro della piscina .
saluti
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
no no i capelli sono interi e dotati di bulbo;
cordiali saluti