Utente 369XXX
Salve
vi scrivo per avere alcune informazioni ed un vostro parere.
domenica scorsa mentre guidavo ho avuto un episodio di lipotimia, giramento di testa, formicolio al volto e sensazione di svenimento, ma non sono svenuto.
ero particolarmente emozionato perchè mi stavo recando ad un appuntamento importante.
mi sono comunque molto spaventato.
poi ho ricordato che un mese prima ad una cena seduto a tavola ho avuto la stessa manifestazione, anche in quella occasione ero molto teso per la serata.
premetto che sono sempre stato una persona molto ansiosa.
ma sono anche n fumatore di sigarette. e in tutte e due le occasioni avevo appena finito di fumare.
allo stesso tempo ho iniziato una attività sportiva molto intensa da due mesi. e i capogiri li avevo notati in forma molto lieve durante gli ultimi allenamenti. (ero fermo da più di cinque anni per enrie al disco)
sono andato a fare visite di controllo dal cardiologo, che mi ha detto che il cuore è a posto,
duerante l'ecg avevo 80 battiti al minuto e pressione 100/70
sei mesi fa per motivi di forte stress lavorativo mi si era alzata la pressione, 120 85.
in questo periodo noto che la pressione rimane più bassa.
e su questo il cardiologo mi ha detto che potrebbe essere il motivo degli episodi lipotimici.
ho sofferto in passato di attacchi di panico, ma posso affermare che si è trattato di qualcosa di diverso, nel senso che in macchina e a cena ho avuto questo senso di svenimento e poi l'attacco di panico.
ho fatto anche una ecg da sforzo. ed è emerso che al picco dello sforzo nel momento del riposo si sono manifestate delle bev. cosa che mi è sempre capitata quando facevo sport.
allo stato attuale delle cose vorrei capire se fosse possibile:
a cosa potrebbero essere dovuti gli episodi che vi ho indicato?
(lo psicologo mi ha detto che trattasi di crisi vagali)
se è normale che sino a poco tempo fa il medico mi aveva detto che avevo pressione un pò altina ed ora è addirittura bassa.(in passato ho sempre sofferto di pressione bassa)
se è il caso che io faccia altri controlli nonostante il cardiologo da cui sono andato mi abbia detto di stare sereno.
sono un pò preoccupato perchè ultimamente ho un pò questo senso di orecchie tappate.
sino a qualche gg fa avvertivo anche un peso alla bcca dello stomaco e sul peto. ma ammetto che da quando ho fatto visita dal cardiologo mi sono passati.
può essere vereamente tutto psicologico? il cardiolo mi ha confermato che non sono attacchi di panico ma presuppone e ipotizza che sia qualcosa che possa avere scatenato questo riflesso che mi ha di colpo abbassato la pressione. io mi chiedo la nicotina delle sigarette??
potrebbe essere stato l'allenamento troppo pesante? e avermi portato ad una sorta di esaurimento fisico o sovraccarico di fatica?
vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi se lei, come riporta, ha già una diagnosi di attacchi di panico, non ha razionalità porre quesiti in area cardiologica...ovviamente altrettanto irrazionale è continuare a fumare.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio dottor Rillo.
sto facendo terapia con un piscoterapeuta perchè oltre all'ansia ho una forte componente ipocondriaca.
sono certo che la manifestazione in macchina non fosse un attacco di panico, avendone avuti in passato ho trovato tutta la cosa molto diversa.
vorrei capire perchè la pressione sino a pochi mesi fa era un pò troppo alta er ora è bassa.
è normale?
concordo sul fumare devo assolutamente smettere.
cordialità
ps potrebbe essere relativo a qualcosa di neurologico?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, la mia personale opinione è che lei debba informare al più presto il suo psichiatra dei suoi sintomi e non andare alla ricerca di problemi cardiaci, neurologici o di altro tipo che non ha...
Saluti
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
grazie ancora.
ho già parlato con lo pscioterapeuta della cosa.
come dicevo mi ha detto sostenere siano state crisi vagali.
e che si sono manifestate perchè sono come un bicchiere troppo pieno....
la ringrazio ancora
cordailità
[#5] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Salve Dott. Rillo
sono andato oggi dal terapeuta.
mi ha confermato essere attacchi di panico.
tutta la sintomatologia mi ha detto ci entra in pieno.
ho fatto esercizi di respirazione perchè il probelam mi diceva era che avevo il diaframma contratto e respiravo molto male.
pettorali e spalle rigidissime.
inizierò un percorso per lavorare sull'ansia e le emozioni.
ovviamente ho provato la pressione e rimane più bassa della settimana scorsa 95 60 e più bassi i battiti a 76
questa è l'unica cosa che non mi torna.
il calo improvviso dei valori.
la ringrazio ancora
buona giornata