Utente 404XXX
Buonasera avrei una domanda da fare,presento sporadicamente extrasistoli ventricolari registrati tramite holter ECG,ecocardio nella norma,mi sono capitate alcune situazioni in cui avverto qualche salve di extrasistole accompagnate successiva veloce tachicardia della durata che varia da 5 o 10 secondi ogni evento,sono eventi rari,e mi chiedevo,sapendo che un extrasistole ventricolare potrebbe causare una tachicardia da rientro,puo una tachicardia da rientro durare cosi poco?grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei va troppo su internet e non sa neppure cosa sia una tachicardia da rientro.
Le ho gia scritto di spegnere il computer e di uscire di casa, magari a trovare una ragazza che le faccia battere il cuore forte per qualcosa di serio...

Con questo la saluto
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Lo so Dottore ,pero mi creda la breve tachicardia successiva alle extrasistoli io la avverto,non voglio risultare ansioiso,e vero che sono un po emotivo ma la breve tachicardia non me la faccio venire io,secondo lei una breve tachicardia di qualche secondo di cosa potrebbe trattarsi?mi scusi se la disturbo .
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei ha bisogno, come le ho gia' detto, di un consulto psichiatrico per curare la sua ossessivita'
Se continuera' a postare le stesse domande non solo otterra' le stesse risposte ma la segnalero' allo staff per disattivare il suo account