Utente 189XXX
Buongiorno, sono una Sig.ra di 43 anni, fumatrice, 10/12 sigarette al giorno e leggermente sovrapeso (alta 150 peso 58, purtroppo da un anno ho dei problemi con il ciclo e sembra sia entrata nella fase premenopausa e quindi nonostante magi normalmente o anche meno non riesco a perdere peso). Sono una bevitrice moderata di vino rosso.
Sono sotto cura, a scalare, per attacchi di panico e ansia generalizzata e quindi prendo 10 gocce di Daparox la sera e 10 gocce di xanax la mattina, più esomeprazolo da 40mg per reflusso gastroesofageo ed ernia iatale.
Da un pò di tempo misurando la pressione ho riscontrato i valori della pressione minima intorno ai 90/95. Ho eseguito un ecocardiocolor doppler ed è venuto fuori tutto nella norma. Ieri ho eseguito l'holter pressorio e da una prima "analisi", non ho ancora il referto medico, la pressione minima, durante il giorno difficilmente scende sotto gli 80, se no ricordo male solo due volte e quindi si mantiene tra gli 80/95, per poi durante la notte scendere drasticamente anche a 55.
In attesa di avere i risulti e chiedere il consulto del mio cardiologo, vi chiedo se secondo voi si può parlare di ipertensione o meno. I battiti cardiaci sono sempre tra i 70/85.
Grazie per l'attenzione che mi vorrete dedicare.
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, senza referto dell'esame capirà che è dura esprimersi....anche se da quanto riporta sembra che l'Holter abbia dato risultati non compatibili con una diagnosi di ipertensione.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottore.
Magari quando avrò il referto l'aggiorno!
Buona Giornata
[#3] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Salve Dottore, mi permetto di riportarle il risultato dell'Holter pressorio. Ho già appuntamento con il cardiologo il prossimo mercoledì 16, in attesa le sarei grata se mi desse anche un suo parere.
Misurazioni valide nell'arco delle 24H 72 su 83.
Il monitoraggio ha messo in evidenza un innalzamento della pressione di lieve grado con una certa frequenza in tutto l'ambito della misurazione in orario diurno. Rispettato il calo notturno. L'aumento dei valori è risultato in particolare a carico della Distolica : media PAS 118 MM HG, PAD 86 HG
Massimo Valore di PAS 182 MM HG ore 8:03 di PAD 110 MM HG alle 16:45
Secondo lei è necessario iniziare una terapia?
Sono comunque valori preoccupanti che posso causare dei reali ed imminenti rischi?
Grazie sempre per l'attenzione che vorrà dedicarmi.