Utente 235XXX
Buonasera ho 24 anni e sono magro
2 settimane fa,ho mangiato una buona quantita di pasta burro tonno e parmigiano ad un certo punto ho sentito la bocca dello stomaco gonfia ma ho continuato a mangiare, dopo sono uscito e ho avuto un breve accelereramento dei battiti cardiaci e poi una sorta di malessere al petto che poi nell arco di due ore si è tolto totalmente. il giorno dopo sentivo un fastidio leggero sul petto ma poi mi è passato, mi prendeva quando dovevo andare da qualche parte. Cmq dopo una settimana tutto è passato
Oggi ho mangiato a pranzo un kebab e mi sono risentito la bocca dello stomaco gonfia e subito mi sono fermato a mangiare (ero sazio) sono uscito da casa e ho cominciato ad accusare pesantezza nello sterno tra bocca dello stomaco e cuore, non affannavo ma quando parlavo o respiravo mi sentivo un sorta di stanchezza e mi mancava leggermente l'aria avevo come un nodo in gola, ho ripreso l'autobus per tornare a casa e quando ero quasi arrivato mi sono passati il 50% di questi fastidi gia riuscivo a parlare tranquillamente i battiti cardiaci si sono stabilizzati. Ricordo che nell'arco della giornata digerivo. stasera ho mangiato qualcosetta al volo perchè mi sentivo quasi gia sazio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non vedo la domanda.....
se mangia abbondantemente puo avere problemi digestivi.
la saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera
la domanda è se era dipeso dall'ansia, dallo stomaco o dal cuore.
Mi sono preoccupato moltissimo per quel problema allo sterno e tutti i suoi riscontri, ma dovrebbe essere stata agitazione, la prossima starò piu attento a non mangiare troppo.
La ringrazio Dottore buonagiornata.