Utente 402XXX
Buongiorno gentili dottori
Vorrei avere un parere sulla mia situazione.. premetto che sono astigmatico e soffro di miodesopsie .. all'ultimo fondo oculare è risultata una degenerazione fibrillare del vitreo causa appunto di questi corpi mobili.. mi è stata prescritta una cura di integratori per 3 mesi sperando di risolvere il problema...
però la cosa più fastidiosa del mio astigmatismo è la scorretta visione delle luci, soprattutto di sera i fari quando guido o guardo la tv o accendo una lampadina.. in pratica vedo dei filamenti che si propagano dalla fonte di luce. . E il problema non va via nemmeno con gli occhiali antiriflesso. . L'oculista dice che è l'astigmatismo e non posso farci nulla .. devo tenermelo. . È davvero così? Non si può eliminare o almeno attenuare questo fastidioso problema? Grazie per il tempo che ci dedicate
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha eseguito una topografia e pachimetria corneale?


e’ stato visitato da un medico oculista?


di quanto e’ astigmatico?


non e’ che e’ affetto da un CHERATOCONO iniziale o frusto?
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Salve dr. Marino grazie per la risposta... Allora per rispondere alle sue domande. . Si sono stato visitato da un medico oculista che mi ha fatto diversi esami oltre al fondo oculare. . Ora non so dirle di preciso di quali esami si tratti. . Ma era la prima volta che mi visitava. . Credo fossero quelli di routine e non qualcosa di specifico. . Comunque mi ha prescritto lenti da 0.50 per astigmatismo ad entrambi gli occhi.. Anche se a quello sinistro ho anche una leggera miopia ha detto. Devo dirle che la mia vista a volte è anche un po' variabile. . Nel senso che può capitare ad esempio che una volta con gli occhiali cambia tutto e ci vedo bene.. altre volte nemmeno con quelli. . Inoltre capita di vedere leggermente doppio, soprattutto da lontano, ma questo non sempre... Però la cosa più preoccupante sono le luci di sera. . Anche se vedo ad es. il flash di un telefonino. . Questo mi appare sempre filamentato. . Come se partissero dei raggi dalla fonte luminosa. . Devo dire che è una cosa che è peggiorata col tempo... qualche tempo fa era meno presente. . Potrebbe essere la patologia di cui mi parla lei? È qualcosa di grave? Ultimamente sono stressato spero davvero di non avere nulla di grave. . Mi tranquillizzi dottore! E grazie mille per il lavoro che svolgete su questo sito
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
no
non ha nulla
forse solo un po’ di affaticamento visivo da luce blu
[#4] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottor Marino grazie di nuovo per la risposta. . Volevo chiederle.. eventualmente il cheratocono è visibile alla visita oculistica? O servono specifici esami che nella normale visita non.vengono effettuati? E inoltre se si trattasse di affaticamento visivo da luce blu come potrei porvi rimedio?