Utente 764XXX
Gent.mi

ho 36 e a seguito fastidi al basso ventre, con aumentato stimolo alla minzione, ho seguito ecografia transvaginale. Mi sono stati riscontrati 4 fibromi sottosierosi all'utero, dei quali il più grande di 8 cm. La dott.ssa ha detto che ho l'utero ingrossato come una donna incinta di 4 mesi.
Mi è stata suggerita visita chirurgica per valutare con il chirurgo la strada da percorrere.
Mi chiedevo se viste le dimensioni del fibroma più grande dovrà essere comunque effettuato un intervento o se si può provare a farli regredire tramite terapia farmacologica.

Cordiali saluti-
[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

le dimensioni del fibroma maggiore sono un'indicazione all'asportazione chirurgica, con un intervento che sarà di tipo conservativo soprattutto se desidera una gravidanza.

La terapia farmacologica ha un valore scientifico e non pratico (cioè ci sono degli studi, ma non vuol dire che di routine il fibroma si tratti in questo modo) può servire a ridurre il fibroma prima dell'intervento, se a giudizio del chirurgo questo possa facilitare l'asportazione.
[#2] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Gent.ma Dott.ssa Pontello,

la ringrazio per la sua risposta.
A seguire le invio il referto completo dell'ecografia transvaginale:

Utero antiverso-retroflesso con spiccata retroflessione di dimensioni aumentate e forma irregolare per la presenza di fibromiomatosi uterina a nodi multipli. In particolare si segnalano 4 nodi di mioma: uno posteriore sottosieroso di circa 72x51 mm, uno anteriore sottosieroso di circa 57x60 mm, uno posteriore istmico sottosieroso di circa 28x 35 mm e uno fundico di circa 30 x 27 mm. Douglas libero. Rima endometriale di circa 6,5 mm Ovaie bilateralmente nella norma.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello
52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Sentirei cosa le dice il chirurgo, è molto probabile che le consigli l'intervento conservativo, vista la sua giovane età.