Utente 329XXX
Buongiorno,

ho una certa età e mi imbarazza una domanda del genere. Dopo tanti anni di relazione con una donna, ho cambiato partner e quest'ultima si lamenta della lunghezza del mio pene in quanto lo preferirebbe un pò più lungo (ora rigido è di 13,5 cm) ma non della circonferenza che dice che va bene.
Inoltre si lamenta che non sempre è perfettamente rigido. in effetti io ho 42 anni e rispetto qualche anno fà, mi sono accorto che questo problema c'è
Cosa posso fare? per cortesia rispondetemi ad entrambe le domande per stare più sereno in quanto ho paura di perdere la donna che amo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'orgasmo femminile non é legato,necessariamente,alla lunghezza del pene,semmai alla larghezza.Credo che il suo sentimento finisca per essere mortificato se la donna che dice di amare basa tale rapporto sull'esito della prestazione sessuale.Consulti un esperto andrologo affinché sia posta una diagnosi oggettiva che possa permettere,con una terapia guidata,di migliorare la prestazione.
Cordialità.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Aggiungo qualche riflessione a quelle del dr.Izzo ed una lettura molto frequentata.

http://www.medicitalia.it/salute/andrologia/127-pene-piccolo-dimensione-dei-genitali.html

Lei teme di perdere la donna che ama per qualche presunto centimetro?
Non mi sembra una relazione stabile, ma ansiogena.

L'orgasmo femminile non è misure/correlato, ma dipende da un'infinità di altri elementi psichici e relazionali ( se volesse approfondire nel mio sito personale e blog troverà tanto materiale).

Per quanto riguarda la vulnerabilità erettiva o la sua percezione di vulnerabilità, una visita andrologica è la strada da poter percorrere.

[#3] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
Grazie tante per le risposte . Ho prenotato una visita dall'andrologo. Per la rigidità scarsa spero sia un momento passeggero perché mi sembra un pó presto avere questi problemi
Buona giornata
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni,se ritiene,dopo la diagnosi.Cordialità.