Utente 325XXX
Gent.Dott,

ho 60 anni e circa un anno fa sono stato sottoposto a posizionamento di 2 stents coronarici (su IVA per la presenza di due stenosi al 95%) e 1 stent su circonflessa (per una stenosi al 75%).
Pratico terapia con clopidogrel+ac.acetilsalicilico, bisoprololo 2,5 mg/die, sinvastatina 20 mg/die.
Ad oggi nessun sintomo cardiologico degno di nota.
Chiedo con la presente se, nella mia situazione clinica, è possibile fare uso di Cialis (per erezioni ridotte) o esistono delle controindicazioni di carattere cardiologico.
Grato per l'attenzione, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ha indicato la sua frazione di eiezione, ma se questa fosse normale o di poco ridotta, non assumendo nitrati, non ci sarebbero controindicazioni in linea teorica.
Ma il farmaco glielo deve prescrivere il suo cardiologo curante

Arrivederci

cecchini