Utente 318XXX
Buonasera

Da stamattina mi sono svegliato con mal di stomaco e tachicardia.
Piano piano sono arrivato ad ora che ho un dolore molto forte tra stomaco e petto con interessamento del braccio sinistro,mal di testa e senso di accelerazione,oltre che una stanchezza esagerata.

Chiedo gentilmente cosa può essere?
Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno a capire

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh siamo bravini ma non siamo ancora dei maghi...
Mi chiede di fare diagnosi di un mal di stomaco?
Il suo medico puo' visitarla e tranquillizzarla.
Si piu', tramite computer , al momento non possiamo fare.

Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore e dottori tutti.
Non intendevo farmi visitare tramite PC, mi scusi.
Io le dico i sintomi che provo.
Stamane mi sono svegliato con una sensazione stranissima,come se il cuore avesse smesso per un attimo di battere per poi riprendere in modo irregolare ed ero già molto sudato e accaldato,nonostante poi non faccia così caldo.
Dopo un paio di minuti mi viene un bruciore al centro del petto.
Da premettere che ho fatto ecg venerdì.
Quello che chiedo è se questi sintomi possano dire qualcosa,poiché svegliarsi così non è il massimo.
Grazie a chiunque risponderà
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa piu' probabile e' che abbia un banale reflusso gastroesofageo.
Ne parli con il suo Medico
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore.

La cosa che mi chiedo è però perché io avverto tutti questi sintomi diciamo al petto se io il reflusso?Non dovrei avvertire più allo stomaco?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'esofago si trova nel torace .Un'irritazione dell'esofago del reflusso provoca proprio quei sintomi
La saluto

cecchini
[#6] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore.

Ultima cosa,lei quindi nonostante i violenti sintomi di poco fa mi dice che non c'è da andare dal cardiologo?

Grazie e dopo questa chiudo
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non ne vedo la necessita'
Saluti

cecchini
[#8] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dottore e dottori.
Ho avuto proprio in questo momento un'altra scarica di sintomi,il punto è che sono sempre diversi.
Stavolta tutto è cominciato con un senso di bruciore lungo tutto il petto,con conseguente agitazione da parte mia e tachicardia.Avverto anche nausea.
Ora questo senso di bruciore mi sta arrivando ai gomiti e alle braccia . Mi accingo a bere una tisana alla camomilla sperando che passi.Il fatto che si presentino sintomi sempre diversi,cosa può essere?