Utente 141XXX
Gentilissimi Dottori. Da diversi mesi ho una piccolissima bollicina sulla pelle che ricopre il pene(più o meno zona centrale). La bollicina(la chiamo così perché non saprei come descriverla) si presenta come un piccolissimo brufoletto ripieno di liquido(almeno all'apparenza sembra così) e coinvolge solo la pelle. Non ho dato mai peso a questa cosa ma oggi mi ci sono soffermato sopra e mi è cominciato un po' a "frullare" il cervello ed osservandomi con attenzione il pene ho notato tanti altri puntini minuscoli bianchi che io ricordo di aver da moltissimo tempo ma non avendoci posto mia attenzione non so dirlo con precisione. Come pure ho da moltissimo tempo una piccolissima(circa 1mm) macchiolina rossa sul glande che a volte si sbiadisce a volte si fa di rosso più intenso e a volta non si vede proprio. Se ricordo bene l'avevo già da quando ho fatto l'ultima visita andrologica(circa un anno e mezzo fa). Visita con esito positivo e senza alcuna cosa che mi abbia detto il medico.
Siccome Fin ad ora non ho dato peso a nulla di questo ma ora mi è cominciata ad entrare un pensiero in testa e quindi voglio tranquillizzarmi. Però prima di fasciarmi la testa navigando su internet e suppore diagnosi fai da te che non fanno altro che aumentare l'ansia e le preoccupazioni ho deciso di andare a fare una visita specialistica ed è per questo che pensato di scrivervi e di avere un vostro consiglio sul da farsi. So bene che in internet non è possibile fare diagnosi e il paziente va visto e per questo sono cosciente che non potrò avere risposte e rassicurazioni attraverso un computer ma scrivo a voi per saper soltanto verso quale specialista indirizzarmi. Cioè sono in dubbio se nel mio caso debbo fare una visita andrologica o sia il caso più di indirizzarsi verso una visita dermatologica. Cosa mi consigliate?
Vi ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione e vi porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,visita andrologica o dermatologica,per un problema che,a naso,mi sembra banale,fa lo stesso.Fondamentale é,come ha intuito,rifarsi alla perizia di uno specialista bypassando i condizionamenti,legittimi ma psicologicamente onerosi,che seguono un attenzionamento soggettivo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dr. Izzo. La ringrazio per la sua risposta chiara, coincisa e "rassicurante".
Vuol dire che sarà anche un buon motivo ed una "scusa"per fare un controllo dall'Andrologo(l'ultima visita l'ho fatta circa un anno e mezzo fa) ,cosa che anche noi uomini dovremmo fare più spesso come fanno le donne con il ginecologo.
La ringrazio ancora e le porgo i miei più cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...bene.Cordialità.