Utente 296XXX
Buongiorno,

grazie per il lavoro che svolgete, la mia situazione è un po strana se non al limite, ho effettuato cistectomia odontogena per una grossa ciste nell' arcata superiore, l' intervento è andato bene e mi è stata tolta la ciste che conteneva puss, ho incominciato a prendere il klacid ( sono allergico all amoxicillina ) la mattina prima dell' intervento che è stato fatto mercoledi 2 e l ho preso continuamente fino a sabato 5 compresa quindi un totale di 4 giorni sui 6/7 previsti, ho preso un totale di 9 compresse sulle 12 presenti nella scatola, ovviamente il dosaggio era di 250 mg ogni 12 ore ( 1 compressa ), il problema che sabato sera ho avuto un erezioe cutanea su braccia gambe e petto schiena, ho interrotto quindi l' antibiotico e lunedi tornato dal dentista ha verificato la ferita che andava molto bene e effettuato el lastre di controllo per verificare se ci fosse un infezione che ieri non era presnete. mi sono recato anche al dipartimento di allergologia di Nigirda milano in cui sono in cura per allergia amoxiciilluina e comunicato la mia reazione cutanea anche al Klacid ( microlidi ) consultato vari allergologi loro pensano che siano stati diversi i fattori scatenenati infatti io prendevo anche ibrupofene insieme al klacid e la sera stessa ho mangiato sushi, oltre al peptazol 40 mg che prendo la mattina e all' enaprem 5 mg per la pressione, appurato che adesso faro le prove allergiche per un altro antibiotico e mi hanno rassicurato che qualora avessi un infezione in qualche modo la si cura con glui strumenti di oggi anche se sono allergico di sicuro a una molecola ( amoxiccillona ) e forse a un altra molecole ( macrolidi) mi chiedevo se posso stare tranquillo in merito al fatto che non mi venga un infezione dovuta alla cistectomia, il protocollo prevede 4/5 giorni ma sia il dentista che l' allergologo mi ha detto 4 giorni completi potrebbero bastare e che cmq l' antibiotico è un mezzo di cautela pioche non è neanche certa infezione cmq per esempio quando si toglie un dente.. grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
la cosiddetta 'copertura antibiotica' è oggi frequentemente messa in discussione. E' rimasta l'abitudine legata ad una logica ad oggi da verificare.
In sostanza se l'intervento è andato bene il decorso dovrebbe andare parimenti bene con o senza antibiotico.
Segua i controlli e i suggerimenti del suo medico di riferimento sul suo problema.
Cordiali saluti