Utente 405XXX
Buona sera.
Questa mattina sono andato da un chirurgo per sapere come risolvere questo problema, e mi ha detto che si deve fare un'intervento, purtroppo quest'ultimo si farà fra 10 mesi, perché essendo una parte soggetta a sudorazione continua (almeno questo succede a me) non puó essere fatto in estate, quindi devo aspettare a dicembre perché la zona è piu fresca. La domanda che mi sono scordato di chiedere al chirurgo è la seguente: È possibile che nel corso di questi 10 mesi la ferita si richiuda in modo naturale dedicandogli molta attenzione? E utilizzando un disinfettante chiamato Euclorina? Attendo risposta e Vi auguro una buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' improbabile, tuttavia tenere pulita la zona è una buona idea anche se la possibilita' di ascessualizzazione è sempre presente. Puo' provare a vedere se in un' altra struttura hanno tempi di attesa piu' brevi. Prego.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si, in alcuni casi è possibile, ma questo non corrisponde ad una guarigione.
La cisti sicuramente andrà incontro ad una nuova suppurazione e si riaprirà.
Andrebbe valutata, nel suo caso, la possibilità di eseguire un intervento "mininvasivo", questo può essere effettuato in qualunque momento dell'anno.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Prof. Luigi Basso
24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gent.mo, a quanto già illustrato dai colleghi, desidero anche io tranquillizzarla che è proprio in casi di cisti pilonidale come la sua che, nel caso di intervento, si può utilizzare una delle metodiche mini-invasive, sia in estate che in inverno, con tempi di ripresa rapidissimi rispetto agli interventi tradizionali.
[#4] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno Dottori, sono tornato per aggiornarvi le mie condizioni riguardante la ciste pilonidale, spero possiate rispondermi ancora qua.
Dopo 4 mesi di attenta cura posso dirvi che è sparita, se non per la piccola cicatrice che è rimasta, attenta pulizia "intima" 2 volte al giorno per 4 mesi e tutt'ora la sto facendo, e non penso smetterò, non mi da più fastidio, tant'è che ora posso stare seduto per molto più tempo, ed in questo periodo Estivo molto caldo sta procedendo tutto bene, avrei immaginato tantissimo fastidio, in questi mesi ma non è stato così. Sto seriamente abbandonando l'idea di farmi operare, anche perché non penso proprio di farmi riaprire la ferita e poi ricominciare da capo col rischio che poi prenda infezione.
Dico questo perché il mese scorso mi è stato detto dal chirurgo (senza nemmeno aver visto che non avevo più nulla) che andava fatta ugualmente, questo mi ha demoralizzato molto, e rimango comunque nell'idea di non farla. Aspetto vostre opinioni, consigli a riguardo.

Cordiali Saluti
Un utente
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Come le avevo già in precedenza scritto: Si, in alcuni casi è possibile, ma questo non corrisponde ad una guarigione.
Il periodo di "quiescenza",prima che si rippresenti una suppurazione, non è possibile prevederlo.
Quando sarà chiamato per l'intervento si rivaluterà il tutto.
Cordiali saluti.