Utente 405XXX
Buongiorno,
sono una paziente di 21 anni e questo 20 gennaio sono stata operata per una correzione del difetto interatriale di tipo seno-venoso, tramite un intervento chirurgico a cuore aperto.
E' andato tutto bene, ho solo un po' di versamento pericardico che il cardiologo monitora al massimo ogni due settimane, e che si sta riducendo.
Ora mi sento piuttosto bene, ma quando faccio determinati movimenti (torsione del busto) o dormo su un fianco, avverto dei fastidi che credo siano associati alla sternotomia.Però li avverto solo da un lato, il destro, e non proprio sullo sterno, bensì sotto il seno, sul costato e alla scapola. E' normale? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
E' tutto normalwe, con il tempo questi fastidi passeranno.
In bocca al lupo.

GI