Utente 405XXX
Buongiorno, volevo far presente la mia situazione per capire subito se si tratta effettivamente di disfunzione erettile o se semplicemente mi lascio influenzare dalla paura di avere problemi d'erezione. Solo ultimamente, facendoci caso, mi è capitato di notare che durante la masturbazione, appena smetto per pochi attimi di stimolare manualmente il pene, quest'ultimo tende a perdere vigore dopo poco. Non ho la certezza che questa situazione si verifichi abitualmente, forse no, ma delle volte si è verificata. Avendolo notato, ora ci faccio più caso, mentre prima, non mi ero mai posto il problema. Non so se ciò potrebbe verificarsi durante un rapporto completo, non avendone avuto uno. Se può essere rilevante, volevo far presente di avere una rotazione alla base del pene(sia a riposo che in erezione), non una curvatura, ma una rotazione.Tuttavia quest'ultima non ha mai dato alcun problema, è solo un fatto estetico.
Attendo delucidazioni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive denuncia problemi, se di problemi si tratta, con una importante componente psicologica comunque, come spesso ripeto da questo sito, vista anche la sua "giovane" età, approfitti di questi problemi, "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia; sarà lui , dopo avere valutato la sua reale situazione clinica, a darle le corrette indicazioni da seguire.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  


dal 2016
La ringrazio del consulto, quindi a prescindere dalla visita di un andrologo, lei propenderebbe nel dire che la causa del malessere è data da ansia e insicurezze?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A questo proposito, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

http://www.medicitalia.it/blog/andrologia/5167-10-consigli-mantenere-erezione.html

http://www.medicitalia.it/salute/andrologia/111-disfunzione-erettile.html

Un cordiale saluto.