Utente 393XXX
gentili dottori,ho 29 anni e nel 2014 casualmente dopo un controlo del fondo oculare che evidenziava una maggiore escavazione della testa del nervo ottivo a dx e a seguito di alcuni valori pressori giudicati elevati (17-18 mmhg) l'oculista ha prescritto questi accertamenti

MIOPIA ambo gli occhi -6,50 astigmatismo -1,50

PACHIMETRIA: ODX 493 OSX 483

06/05/2014 PERIMETRIA (esame eseguito per la prima volta)
OD:buona la collaborazione del paziente e l'attendibilita' del test.l'esame odierno mostra una normale sensibilita' luminosa in tutta l'aerea esaminata che non altera gli indici perimetrici.Buona la soglia foveale.GHT: nei limiti
S
OS:come all'occhio dx

06/05/2014
CIRRUS HD OCT RNF:fibre peripapillari ridotte nei settori superiore,inferiore e nasale.buona la simmetria oculare

GDX:fibre peripapillari normorappresentate (OD >OS) BUONA LA SIMMETRIA OCULARE
16/02/2015 (un anno dopo)
nuovo OCT RNFL
od:ridotto lo spessore delle fibre peripapillari al polo superiore
Os:ridotto lo spessore delle fibre peripapillari in tutti i settori eccetto il settore temporale

C/d VERTICALE:0,56/0,65 area della rima: 0,91/0,73

dopo questo oct l'oculista inizia la terapia con ocusynt gocce una goccia per occhio tutti i giorni

la pressione nell'ultimo anno con controlli trimestrali si assestava sui i 12-13 mmhg



CAMPO VISIVO 12 MARZO 2016
l'esame odierno mostra una depressione diffusa della sensibilita' retinica,in particolare nelle mappe delle probabilita' si evidenzia una riduzione della sensibilita' nell'emicampo nasale in regione paracentrale.gli indici perimetrici sono allterati MD01,72 PSD=1,69)soglia foveale buona
GTH: entro i limiti normali
BASSA AFFIDABILITA' DEL TEST PER PERDITE DI FISSAZIONE (5/13)

OCCHIO SINISTRO:l'esame odierno mostra una riduzione della sensibilita' retinica diffusa,gli indici perimetrici sono alterati MD=1,45 PSD=1,55
soglia foveale buona GHT entro i limiti normali

OCT
OCCHIO DESTRO: profilo retinico conservssto ,presente la fisiologica depressione foveale,spessori reticini maculari e foveali normoriflettenti.Presente la giunzione IS/OS complesso EPR e membrana di bruch nella norma

OCCHIO SINISTRO: come ODX

oct RNFL HR
OD:SPESSORE RNFL 76 numero di fibre notevolte ridotte nel settore superiore e mediamente ridotto nel settore nasale e inferiore

OS:spessore rnfl 74,numero di fibre notevolmente ridotto nel settore superiore e mediamente ridotto nel settore nasale e inferiore

stamattina durante gli esami me ne stavo andando:avevo bisogno di assistenza durante l'esame,perche' non ricordabo bene cosa fare,lui mi ha detto di premere il pulsante quando vedevo le luci apparire.poi ha preso ed e' andato in un'altra stanza.e' tornato e mi ha detto: "dobbiamo ripetere,ci sono dei segnali anomali"GRAZIE TANTE gli ho risposto

scusate lo sfogo,la domanda che vorrei porvi: il glaucoma e' peggiorato?rimarro' cieco?posso ancora fare qualcosa o e' troppo tardi?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
che terapia sta facendo?


si il quadro clinico e’ peggiorato


[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
sempre ocusynt collirio.

Dottore, esistono altre strade o non si puo' fare niente altro?

posso chiedere un appuntamento al suo studio?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1)Dottore, esistono altre strade o non si puo’ fare niente altro?

risposta
si certo
collirio nuovo, laser, chirurgia...


2)posso chiedere un appuntamento al suo studio?

si certo
ma puo’ essere piu’ comodo per ei dottor ANTONIO PASCOTTO a Napoli
i riferimenti li trova sul nostro sito di MEDICITALIA
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
va bene dottore grazie,

quindi posso sperare di continuare a vederci almeno un po'?
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si certo