Utente 405XXX
Buongiorno a tutti volevo raccontarvi la mia storia, mi sono operato tre anni fa di fistola sacro coccigea, ma non si è mai chiusa e mi sono operato di nuovo con la tecnica aperta giugno dell anno scorso, e di nuovo non si è chiusa, il 27 febbraio mi sono operato dicendo al dottore di mettercela tutta sperando sia l ultima volta, questa volta è andato fino in fondo quasi all osso, e mi ha messo il drenaggio che continua a riempirsi di sangue, il drenaggio ce l ho ancora oggi dopo 15 giorni, adesso ho un po' dolore ma credo che sia il tubo del drenaggio, secondo voi il dottore sta facendo bene?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
se il drenaggio continua a drenare sangue rosso vivo sarà opportuno una rivalutazione chirurgica ed escludere eventuali fonti di sanguinamento.
Nella speranza che questo intervento sia definitivo, visto gli interventi a cui si è dovuto sottoporre, Le consiglio di prendere in considerazione anche la tecnica mini-invasiva nell'eventualità di una recidiva.
Per informazioni a riguardo del suddetto trattamento può consultare la pagina del nostro sito:http://www.medicitalia.it/blog/chirurgia-pediatrica/6157-sinus-pilonidalis-tecnica-mini-invasiva.html
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Il sangue all inizio era rosso, ora e subito scuro, e nel tubo vedo dei pezzettini bianchi
[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Lo scuro potrebbe far pensare alla presenza di coaguli o sangue vecchio, e quindi non a fonti di sanguinamento in atto, mentre la parte bianca a secrezioni presenti nella cavità.
Ovviamente, se dovesse persistere la sintomatologia dolorosa o apprezzare delle variazioni a carico del contenuto del drenaggio sarà utile una rivalutazione dal suo chirurgo curante.
Buona serata.
[#4] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
Salve mi scusi volevo in altra informazione, ormai sono passati 20 gg dall'intervento, ho ancora il drenaggio ma il sangue ne esce poco,praticamente il tubo è pieno di secrezione.
Mentre i giorni dopo l'intervento stavo bene riuscivo a muovermi ora da un paio di giorni faccio molta fatica e sento dolore, e sento come pulsare dietro alla ferita.
Ho molto dolore e quando mi sforzo sento come un risucchiare forte dietro, una sensazione strana e dolorosa, comunque sto continuando a prendere l'antibiotico.
Il dottore mi ha detto che è normale che ci sarà un po' di infenzione, spero che mi passi il dolore grazie per l attenzione.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Salve,
il dolore e la presenza di secrezioni nel tubo di drenaggio stanno a significare che vi è un'infezione. Per tale motivo, è fondamentale continuare la terapia antibiotica ed eseguire controlli con il suo chirurgo curante per valutare l'andamento dell'infezione.
Cordiali saluti.