Utente 159XXX
Alla visita da uno specialista psichiatra ho chiesto se continuare la terapia e se si possono prendere per molto tempo , io prendo due farmaci da due anni e mezzo, ha detto che dovevo continuare così il neurologo. Lo psichiatra mi ha chiesto quali altri medicinali prendo e mi ha fatto venire dubbi, prendo altri medicinali che mi avevano prescritto o da banco ma ogni tanto, Ma chiedevo quando non ero sicura al mio medico, al neurologo,al medico di guardia se era una cosa urgente. Poichè certe volte il medico mi dava qualche medicina che mi faceva male e certe volte avevo paura. Prendo alcuni farmaci di base e altri se capita influenza o altre cose- Nei foglietti illustrativi certe volte mi confondo perchè bisogna capire cosa sono gli ingredienti o i generi di farmaci..Ho anche ipocondria ai farmaci e certe volte ho paura nel prenderli.

Volevo sapere se tra i farmaci che indico ci sono interazioni, ma sono abituata a prenderli, li prendo a ore distanti da un minimo di due ore a 5/6 ore dopo. Nell'arco della giornata o nelle 24 ore.Mi pare che non mi danno fastidio.

Antipsicotico Mutabom Mite
Ansiolitico xanax
(i due li prendo giornalmente e a bassa dose per ansia e altri problemi).
----------------------------------------------------------------------
Ogni tanto o qualche volta o per pochi giorni di seguito per mal di testa e allergia ai pollini

Paracetamolo effervescente da 500 o da 1000 mg
Antistaminico non sedativo Cetirizina (non lo prendo se ho preso Vertisec)
-------------------------------------------------------------------------
Raramente o in passato in certi periodi
Vertisec per vertigini (non lo prendo se ho preso Antistaminico)
----------------------------------------------------------------------------

Spero in una risposta.

Grazie-

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non ci sono interazioni rischiose nel suo caso, l'uso di antistaminici potrebbe (il condizionale è d'obbligo) aumentare gli effetti sedativi dei farmaci che assume
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Il neurologo diceva che se dava sonnolenza l'antistaminico visto che prendevo i due farmaci per l'ansia ne prendevo mezza compressa, io pure se soffro di insonnia questi tre farmaci se presi durante la giornata non mi fanno venire sonno ne sedazione di notte lo stesso.

Grazie per la risposta.