Utente 401XXX
Premetto che 15 anni fa sono stata operata di cisti ovarica con metodo della laparoscopia e quindi in corrispondenza dell'ombelico (nella parte bassa) ho una piccola cicatrice verticale. Un paio di anni fa ho notato che una parte dell'ombelico in corrispondenza di tale cicatrice (ma non tutto l'ombelico, circa 1/4 del totale) si stava scurendo, assumendo una colorazione grigiastra. Non avvertendo nessun tipo di dolore o disturbo non ci ho dato peso. Adesso sono giorni che sento del fastidio/dolore ad altezza ombelico specialmente se mi piego (alzandomi dal letto, sedendomi in macchina...) e soprattutto se porto dei pantaloni stretti il cinturino dei pantaloni premendo mi provoca dolore. Non ho altri disturbi, né a livello gastrico o intestinale. Però adesso l'aspetto del mio ombelico è peggiorato. La parte che avevo già notato scurita ora è gonfia, sembra una piccola pallina. Ci tengo a precisare che non è tutto l'ombelico ad essere gonfio e scuro ma solo 1/4, solo la parte in corrispondenza della mia vecchia cicatrice. Cosa potrebbe essere? Ho guardato in rete le foto relative all'ernia ombelicale, però il mio addome è piatto, non ha nessun rigonfiamento, solo una parte del mio ombelico lo è. Potrebbe trattarsi ugualmente di ernia? Che esami mi consigliate di fare e a quale specialista dovrei rivolgermi? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! potrebbe.
Il tutto può essere chiarito con una visita chirurgica.
Cordiali saluti.