Utente 357XXX
Un saluto a tutti gli specialisti della sezione. Ho effettuato qualche giorno fa uno spermiogramma presso un laboratorio dedicato. I risultati con mia grande meraviglia sono drastici!potreste darmi un vostro parere per cortesia? Vi scrivo il referto:

Volume 2 ml
Aspetto normale
Viscosità nella norma
Colore tipico
Ph 8,2
Fluidificazione regolare
Numero per ml 40000000
Numero per eiaculato 71000000
Motilità progressiva 19%
Motilità totale 46%
Forme tipiche 18%
Forme atipiche 82%
Leucociti ml >alcuni
Zone di spermoagglutinazione assenti

Sono davvero preoccupato,anche perche' non ho nessun problema di salute. Ho sentito telefonicamente il mio andrologo di riferimento e mi ha detto di ripetere l'esame fra un mese, prima di fissare una visita. Ho avuto solo una infezione da ureaplasma l'anno scorso, ma curata efficacemente e debellata come riportano le spermiocolture effettuate successivamente. Secondo il vostro parere, se i valori del seme non dovessero subire variazioni in positivo nel futuro, con una qualità del genere è possibile concepire in modo naturale?oppure è difficilae e le probabilità scendono drasticamente?Mia moglie ha fatto tutti gli esami ginecologici previsti e risulta tutto nella norma. Grazie per chi mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se esame fatto secondo indicazioni OMS 2010, i parametri da lei presentati non sono drammatici, eccetto la motilità progressiva, e "con una qualità del genere non si esclude la possibilità di concepire in modo naturale".

Senza drammi ora risenta, in diretta, il suo andrologo di riferimento che si spera abbia chiare conoscenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore, grazie per la sua velocissima risposta!si, il laboratorio è un centro pma e il test è eseguito secondo i criteri oms 2010. Lo specialista mi ha detto di ripetere l'esame fra un mese, perchè a suo dire per confermare un difetto di motilità, lui fa ripetere l'esame per due volte. Quindi mi sta dicendo che potremmo avere io e mia moglie una gravidanza naturale con questi risultati, se venissero riconfermati?oppure le possibilità si abbassano drasticamente rispetto ad un seme nella norma?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame che ci propone è privo di attendibilità, infatti se il suo volume totale è di 2 ml come è possibile che il numero di spermatozoi per eiaculato sia di 71 milioni quando il numero per ml è di 40milioni? Sbaglio o incapacità rimane il fatto che l'esame debba essere ripetuto magari in un altro laboratorio che segua i criteri WHO 2010.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottor Maretti, contatterò subito il laboratorio. Non avevo notato questa cosa. Il laboratorio comunque segue i criteri che Lei ha citato, anche perchè e' l'unico centro pma della mia zona ed è abbastanza famoso per il suo personale competente. Probabilmente spero sia stato un errore nello scrivere il referto! Se cosi' fosse, come giudica la motilità?gravemente compromessa?Con una modalità lineare del 19% è difficile un concepimento naturale?Vorrei sapere se ciò faccia calare in maniera marcata le possibilità di una fecondazione naturale...Grazie di nuovo.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già dettole, se i valori sono quelli elencati, anche se i dubbi sull'indagine, che lei presenta, sono significativi, non si esclude, per lei, "la possibilità di concepire in modo naturale" , ma ora risenta in diretta il suo andrologo di fiducia, che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana, e con lui decida dove eventualmente ripetere questa indagine, fondamentale per capire la sua reale ed attuale situazione clinica.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
premesso quanto detto nella precedente, se l'esame confermasse i valori di motilità progressiva, poiché ad ogni valore numerico corrisponde una percentuale di successo nel concepimento il suo 19% di motilità corrisponde ad una percentuale di successo al di sotto del 5%.

Un cordiale saluto
[#7] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dott. Beretta per la risposta. Dott. Maretti, quindi un soggetto con una motilita' progressiva del 32%, che sarebbe considerata normale in uno spermiogramma secondo le nuove linee guida, che possibilita' avrebbe di concepire in modo naturale?Grazie ancora
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

direi che con il 32% di motilità progressiva si ha il minimo di normalità che corrisponde al 5 percentile e che significa un 5% di probabilità, direi quindi una percentuale molto bassa.

Ancora cordialità