Utente 400XXX
Salve, ho bisogno di questo consulto poiché sono veramente terrorizzato all'idea di quello che temo possa accadere, dunque andiamo dritti al punto, ieri notte intorno a mezzanotte ho avuto un rapporto (ahimè) non protetto con la mia ragazza per circa 20 minuti , sono stato 2-3 volte sul punto di uscire per eiaculare ma ogni volta mi fermavo qualche secondo e poi rientravo, ora io sono sicuro di non essere venuto, cosa accaduta in seguito a mano, ma durante il rapporto ho tolto un secondo io pene e ho notato un po di liquido sulla vagina, per questo i miei timori, è possibile che non sia un mio liquido ma suo? Oppure è uscita un po di sostanza durante il rapporto siccome ho evitato l'eiaculazione più volte ? Quanto è probabile che sia a rischio gravidanza siccome ha avuto il ciclo il 27 febbraio e ha un ciclo più o meno di 21-23 giorni ? C'è qualcosa che posso fare per tranquillizzarci ? Grazie infinite in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
impossibile definire qwuel liquido, perchè potrebbe anche essere il fruttto di una eiaculazione incompleta. Credo che siamo fuori orario cn la pillola del giorno dopo. Incroci le dita e usi anticocezionale.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Questa eiaculazione incompleta che percentuale di rischio comporta? È identica ad una eiaculazione completa o minore? E per quanto riguarda la pillola del giorno dopo io credevo si avessero 72 dal rapporto per poterne usufruire ... Perdoni l'insistenza ma devo venirne a capo il prima possibile
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
allora si accerti alla sveltina delle 72, che magari mi sbaglio. Se è possibile prnda la pastiglia, sennò ci sono probabilita, anche se non eccelse.
[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Un ultima domanda, che lei sappi il liquido eiaculatorio femminile può essere simile allo sperma? Comunque D'accordo vedrò cosa fare e in caso di esito negativo le scriverò di nuovo per esprimerle il mio sollievo, in caso contrario chi lo sa , magari si chiamerà Giorgio :/
Cordiali saluti