Utente 121XXX
Buongiorno,
è da più o meno una settimana che a metà tra la prima e la seconda falange, nell'articolazione, è comparso come un leggero gonfiore. Come una pallina interna di circa 1 cm. E' totalmente a lato del dito indice.
All'inizio mi faceva molto male solamente a piegare il dito, ora il dolore è pian piano scomparso e riesco a piegare il dito senza problemi ma è rimasto più o meno invariato il gonfiore.

Da ieri sto provando a fare impacchi con il ghiaccio e a metterci sopra una pomata (Flector Gel) perché penso possa essere un qualche tipo di infiammazione anche se non ricordo di aver preso botte. L'unica cosa che ricordo di aver fatto su quel dito è di averci portato alcune borse della spesa un po' troppo pesanti probabilmente.

Faccio bene a continuare con ghiaccio e pomata o è meglio se mi rivolgo subito al medico per un'ecografia?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
In linea generale l'ecografia è l'esame più adatto per indagare su un quadro clinico di questo tipo, ma è difficile esprimere un parere solo leggendo la Sua descrizione: tra l'altro mi pare che potrebbe essere sopravvalutata la dimensione di questa "pallina" : 1 cm mi pare eccessivo, soprattutto se rapportato al "lieve gonfiore" . È possibile che si tratti di una cisti, a partenza dalla articolazione o dalla guaina sinoviale, anche se vi possono essere altre ipotesi da considerare, ma solo dopo la visita diretta. Le suggerisco di consultare il Suo medico curante, che è il Suo primo punto di riferimento per qualsiasi problema di salute, il quale, dopo averLa visitata, prescriverà gli accertamenti che riterrà opportuni. In alternativa può rivolgersi a un ortopedico esperto in Chirurgia della Mano. Può trovare qui http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html (zoomando sulla mappa) gli Specialisti più vicini, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano, oppure vedere qui i Centri di Riferimento per la Chirurgia della Mano. http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/centri/elenco-centri-mano-italia.html.

Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,
grazie per la risposta.

Ho atteso a rispondere perché nel frattempo ho visto la mia dottoressa che mi ha prescritto prima un mese di 'prova' con AIDOL crema e successivamente una radiografia alla mano.

Con AIDOL non mi sembra sia cambiato molto sinceramente, la radiografia l'ho ritirata oggi e non evidenzia nulla:

"Conservati i rapporti articolari della mano. Non alterazioni ossee strutturali focali. Il tenore calcico è nella norma"

Continuo ad avere un leggero dolore solo quando chiudo la mano a pugno e alla pressione, e continua ad esserci un leggero gonfiore (mi sembra immutato) nella giuntura.

Nei prossimi giorni tornerò dalla dottoressa, non so se è il caso di continuare una cura con la crema o eventualmente mi farà fare altri esami, credo.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Il mio parere l'ho espresso oltre due mesi fa. Per sapere cosa farà la dottoressa bisognerà chiederlo a lei. Io non ho elementi nuovi.
Cordiali saluti