Utente 388XXX
Salve , vi scrivo in quanto vorrei un ' informazione relativa all'esame NT pro B.N.P. (B-Peptide Natriuretico).Circa un anno fa , mio padre 60enne ha avuto un infarto .A gennaio ha effettuato suddetto esame con risultato se non erro pari a 174. La cardiologa gli aveva detto di assumere un lasix in più.Il 12 marzo ha ripetuto suddetto esame con risultato pari a 188.IN cosa consiste ?A cosa è dovuto?Dovremmo allarmarci?
Attendo un vostro chiarimento .
Grazie !
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quando il BNP aumenta in senso significativo a cause dello scompenso raggiunge e supera il valore di 1000...
Non sono certo valori insignificanti come quelli che riporta che sono indici di peggioramento.
Inoltre il somministrare "un Lasix in piu'" non fa certo parte della terapia dello scompenso cardiaco, che e' molto piu' sofisticata.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la tempestività e chiarezza.Mi potrebbe spiegare come mai questo valore è alterato?essendo rimasto il 50 percento di cuore ,potrebbe dipendere dal sovrappeso ?
GRAZIE!
Cordiali Saluti!