Utente 398XXX
Salve! Dopo aver letto svariate domande, e non avendo trovato risposta, ho deciso di chiedere direttamente. Sono stata operata per escissione completa del sinus pinolidale a fine febbraio (tecnica chiusa), dopo un decorso post operatorio privo di complicanze, mi sono stati tolti i punti dopo 15 giorni. Sul momento ho chiesto al chirurgo svariate cose (non sono previste altre visite di controllo), dimenticandomi però di chiedere alcune cose e spero potrete darmi la vostra opinione.

Per quanto ogni caso sia differente, secondo la vostra esperienza, quanto tempo impiegherà la ferita chirurgica a guarigare completamente? Insomma, quanto potrebbe passare prima che la pelle torni alla normalità diciamo (e quanto sarà indicato attendere prima di praticare sport?).. Inoltre, sarà o meno necessario richiedere al medico di famiglia qualcosa da utilizzare per velocizzare il processo o é meglio attendere che tutto migliori naturalmente? Ultima domanda.. Dovrò depilare la zona ma ho paura di radermi dato che la pelle non é tornata alla normalità, un consiglio?

Spero saprete fare chiarezza sui miei dubbi e vi ringrazio anticipatamente per le tante consulenze che portate avanti su questo sito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
con la tecnica chiusa, la guarigione completa si ottiene ad 1 mese dall'intervento e successivamente può essere ripresa l'attività sportiva.
Quando la ferita sarà ben riepitelizzata, la rimozione dei peli residui mediante epilazione o laserterapia è consigliata per consentire di mantenere sempre pulita la regione sacro-coccigea e ridurre la percentuale di recidiva.
Buona serata.