Utente 953XXX
Gentilissimi,
Vorrei esporre la situazione in cui si trova mia madre da qualche settimana a questa parte.
Da molto tempo, mia madre soffre di mal di pancia corralati a forti scariche di diarrea, pancia gonfia, ecc, e il tutto si pensava fosse correlato a sindrrome del colon irritabile o ad una qualche intolleranza alimentare. Ultimamente abbiamodeciso di approfondire la cosa e un paio di settimane fa ha fatto le primr ecografie addominali e transvaginali. Da li è risultata principalmente una cisti acquosa nel basso ventre sx e un addensamento ad un certo punto dell'intestino imputabile a diverticolite. Ha fatto quindi una colonscopia che non ha potuto portare a termine a causa del diverticolo che nn permetteva il passaggio della sonda, quindi hanno fatto una RM da cui il gastroenterologo ha confermato provabile diverticolite. Da lì abbiamo poi fatto una Tac total body in un altro centro, e la radiologa ne è rimasta perplessa. Il giorno dopo abbiamo portato il referto da un chirurgo il quale ci ha fatto molto spaventare dicendo che era da operare d'urgenza, che c'ènun tumore all'ovaio già infiltrato nell'intestino... Non vi dico l'angoscia. Siamo stati poi da un professore molto conosciuto a napoli e in italia, in quale ha detto che la cosa è risolvibile, ci ha mandati da un'oncologa altrettanto molto famosa a napoli la quale ha detto che vuole fare prima una biopsia in laparoscopia x vedere la natura e poi eventualmente fare prima un po' di terapia chemio o radio e poi operare. Ora l'abbiamo ricoverata al policlinico a napoli dove le hanno giá fatto un'eco da cui non sembra esserci interrssamento delle ovaie e utero, ieri isteroscopia da cui sembra tutto ok ma hanno cmq fatto delle biopsie di cui attendiamo risultato. Lunedì la laparoscopia.
Stiamo vivendo un incubo, spero tanto che si faccia presto chiarezza!!! Ma poi mi chiedo: dalla RM non risultava nulla se nn la diverticolite e dalla tac di pochi giorni dopo.. Tragedia! Puo' essere questa una massa benigna? È probabile che non vi siano conseguenze gravi, tipo borsetta o ovariectomia e isterectomia? Vi prego aiutatemi e datemi anche voi una speranza.
Grazie,

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Purtroppo state vivendo un incubo che in parte è dovuto alla situazione clinica non chiara della mamma, che si preciserà con la serie di esami che sta facendo, e in parte è provocata dalle risposte contraddittorie dei medici. Mi sembra sia stata esclusa l'urgenza, perché gli esami successivi hanno dato un quadro meno drammatico, che però non esclude un tumore all'intestino: può esserci, e allora ci sarà un preciso percorso da fare, può non esserci, e allora le indicazioni saranno diverse.
In questo momento c'è solo da aspettare, cercare di tranquillizzare la mamma e fare il possibile per dormire di notte e distrarsi di giorno, senza esaurirsi nella disperazione di questi brutti momenti.