Utente 405XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni e 3 anni fa feci un ecocardiogramma color doppler in seguito a una sincope. Alcune volte mi capita di avere extrasistole ma non gli do molto peso (ad esempio quando corro per prendere l'autobus o vedo una persona che non vedevo da molto tempo, il cuore ha dei battiti irregolari che mi lasciano senza respiro per un po'). Nell'ecocardiogramma andava tutto bene e chi lo eseguì non mi disse nulla ma pochi giorni fa rileggendolo ho notato questa frase: "Valvola mitralica normomobile, minimo rigurgito." Cos'è il rigurgito? Devo rifare l'eco cardiogramma a distanza di 3 anni? È per questo che ho le extrasistole? Chiedo un consulto espero perché se mi metto a leggere su internet mi spavento e basta, ho trovato parole come "insufficienza mitralica" e ciò mi spaventa. Grazie mille, cordiali saluti.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un minimo rigurgito mitralico e' di comunissimo riscontro anche nei cuori piu' sani.
Nopn vedo alcun motivo di preoccupazione

arrivederci

cecchini