Utente 308XXX
Salve, ho un ciclo sempre regolare di 28 giorni ma questo mese ho un ritardo di 5 giorni. Ho avuto rapporti con coito interrotto i giorni 17esimo e 18esimo del ciclo e nonostante sia consapevole del rischio corso (anche se il mio ragazzo è sicuro di essersi tolto in tempo), solitamente individuo l'ovulazione, che anche questo mese è avvenuta 4 giorni prima dei rapporti a rischio.
Sono comunque a rischio gravidanza?
Inoltre sempre questo mese ho attraversato un periodo di forte stress, piu una recidiva di herpes genitale e un"altra infezione che mi ha causato perdite di dolore verde/gallo (ho già prenotato una visita per individuare questa infezione e curarla). Prima di effettuare un test di gravidanza, vorrei sapere se questi ultimi tre fattori possono aver causato il ritardo del ciclo e se i rapporti posso essere considerati pericolosi nonostante l'ovulazione già avvenuta e la regolaritá del mio ciclo. Sono molto in ansia e vorrei un parere prima di effettuare un test di gravidanza.
Grazie e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente lo stress psico - fisico da condizioni ambientali , le infezioni citate e la non sicurezza totale del metodo contraccettivo (coito interrotto : indice di fallimento intorno al 20%) giocano un ruolo importante nel ritardo del flusso mestruale , per questo un test di gravidanza va comunque effettuato.
SALUTI