Utente 396XXX
Salve dottori,sono un ragazzo di 28 anni 5 mesi fa ebbi dei dolori all'inguine e testicolo destro,andando da un chirurgo generale mi dice di avere una punta d'ernia inguinale e un noduletto al testicolo dx.faccio l'eco e mi e stato diagnosticato al testicolo destro questo ----->

Incremento volumetrico dell'appendice destra (6x7mm),che mostra aspetto disomogeneo con microcalcificazioni contestuali.
non evidenzia di idrocele significativo.

aggiungo che mettendo una luce al buio nei lati del testicolo,si intravede la luce che attraversa il testicolo al lato epidimido,piena di liquido.

il resto tutto ok nessun problema epidimidi,testicoli,ecostruttura ecc

ora il problema che ad oggi io non ho nessun fastidio di nessun genere,ma solo piccolissimi fastidi quando muovo l'inguine ma entrami i lati ,anche perche non sto lavorando e sto sempre seduto o in casa senza fare palestra e nulla.

ora viene il bello,il chirurgo mi ha messo in attesa per l'intervento,mi ha detto che vede un po il testicolo destro ,che al movimento dell addome tende a salire un pochettino ,ovviamente resta sempre nello scroto ,mai entrato all'inguine nemmeno se lo spingo

mi ha detto che vuole farmi un taglio all'inguine tirare il testicolo fuori e controllare questo appendice e se ce'questa punta d'ernia!!!il fatto e che io non ho fastidi evidenti dolori forti ecce non mi fido di questo chirurgo generale ,vorrei un parere di un andrologo o urologo,ho fatto piu ecografie e mi hanno anche negato questa ernia inguinale ad oggi
.torno dal dottore dicendo che non ho piu fastidi
il dottore mi rivisita ,mi ha detto non e una cosa grave pero lui andrebbe ad esplorare il tutto e mi ha detto poi devo sapere io se voglio farlo o no!!

ho paura dottori non vorrei dopo avere problemi post operatori,parecchi mi dicono se non ho fastidi e dolori meglio evitare questo intervento.
cosa faccio cosa mi consigliate???

meglio un andrologo o questo chirurgo generale che non mi ispira fiducia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da se che,se non si fida del chirurgo,convenga consultare un esperto andrologo che sappia inquadrare il caso clinico a 360 gradi.Ha eseguito uno spermiogramma?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Sisi ho avuto un figlio anche 2 mesi fa e ho fatto lo spermiogramma per tutti i tipi di batteri tutto negativo,ho fatto anche un ecografia addome completa, e uscita solo ghiandola prostatica disimogenea forse perché ho sofferto di prostatite...per il resto dottore conviene toccare sta spece di cisti e farla fare a un chirurgo generale?
Saluti e grazie mille
[#3] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Dottore aggiungo che ho delle fitte occasionali al testicolo dx dove ce questo appendice ingrossato..ho un po paura ora annullo l'intervento alla villa betania, lei non conosce un dottore urologo che non mi faccia spendere troppo? Anche perché sono senza lavoro..grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a questo punto le consiglierei una pausa di riflessione,evitando di incontrare altri medici e,soprattutto,allontanandosi dalla prospettiva di un'operazione che,a naso,senza poter vedere,mi sembra superflua.Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Dottore mi scusi ancora ma cosa e questo appendice ingrossato? Mettendo una luce lateralmente al testicolo si intravede una specie di cisti piena di liquido,infatti mi e un po ingombrante il testicolo e un po piu salito del normale ..e per queste piccole fittarelle come mi comporto? Grazie infinite