Utente 406XXX
Buongiorno dottori, sono un ragazzo di 31 anni e volevo "approfittare" di questo spazio per richiedere un consulto spero e auspico nel più breve tempo possibile. Premesso che sono un tipo altamente ipocondriaco e ansioso purtroppo nei riguardi di ogni malattia, ma ieri tornando a casa ho avvertito delle strane fitte ai testicoli con dolore anche nella parte inferiore addominale !premetto che la mia valutazione clinica generale è sempre stata un po complessa a riguardo: ho una cisti epididimale al testicolo dx...sono stato operato di varicocele nel 2004....cosa potrebbe essere questo strano sintomo??. il dolore questo mattina è un po sparito e all autopalpazione non riscontro particolari anomalie (a parte la cisti che so localizzare perfettamente). credo che farò un ecografia, l ultima l ho fatta a febbraio 2015 e credo che una all anno sia una buona cosa farla. il referto di allora fu un varicocele riapparso a sx appena leggero e un modesto idrocele a dx; con questi risultati andai a fare una visita andrologica dove all auto palpazione il vostro collega non riscontro nulla di che. E nemmeno la spermio cultura e lo spermiogramma da lui effettuate rilevo nulla di particolare (le ho fatte questo novembre ). e allora cos è questo particolare dolore ai testicoli ? può essere un problema addominale che io confondo con quello testicolare? ?spero possiate tranquillizzarmi! grazie dell eventuale risposta.cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le visite,gli accertamenti strumentali e seminali allontanano ogni preoccupazione per la presenza di patologie locali e rinforzano l'ipotesi di un fisiologico retrattilismo testicolare che può dar luogo alla sintomatologia trasmessa.L'alvo è regolare?Cordialità.