Utente 406XXX
Buongiorno
Ho 31 anni e non ho ancora avuto gravidanze
,il 5 marzo ho effettuato una conizzazione laser x un CIII, l'operazione è andata bene, ma quello che mi lascia perplessa é il risultato dell'esame istologico ; DIAGNOSI : le sezioni esaminate mostrano CIN 3 e carcinoma in situ in estesa cervice metaplasica con alterazioni da hpv a tipo c 1/ci.
Il mio ginecologo chirurgo mi ha tranquillizzato dicendomi che é stato molto ampio al momento della conizzazione proprio x evitare che rimanessero cellule cattive,e attualmente l'unica cosa che posso fare é pap test ogni 3 mesi.io però non mi sento tranquilla e vorrei un altro parere,lei che dice dottore?l'eiaculazione ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nella descrizione dell'esame istologico mancano i dettagli dei limiti del cono.
Mi spiego meglio , quando si descrivono le sezioni si deve precisare se lesioni displastiche CIN 3 e K in situ sono entro i limiti se i confini sono interessati.
Questo per un corretto FOLLOW UP , e poter decidere serenamente per una gravidanza.
In bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dottore,ma purtroppo nella diagnosi non si parla di limiti del cono..come mi devo comportare secondo lei? Grazie