Utente 406XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 31 anni di Torino. Io non ho mai fatto uso di canne perché ho provato a fare un tiro e mi sentivo male. Però una sera di 10 anni fa con amici ho provato a fare uso di cocaina. La serata tutto bene, ma appena arrivato a casa non riuscivo a dormire perché avevo il cuore che batteva velocissimo. La notte dopo sono andato all'ospedale perché avevo il cuore sempre accelerato, ma dagli analisi del sangue non è uscito nulla. Ma da allora sono passati 10 anni e mi sento sempre i battiti del cuore senza toccarmi il petto. Che sto in piedi, seduto ho sdraiato mi sento il cuore che pulsa e anche nell'orecchio sinistro. Sono andato dal cardiologo ma era tutto apposto, sono andato dal neurologo e mi ha dato ansiolitici e antidepressivi. Ma non è cambiato nulla. Però da allora ho avuto problemi di stomaco e ernia ietale. Sempre problemi a digerire. Ho fatto tante visite ma tutte negative. Vorrei capire come mai riesco a sentire il cuore che pulsa nel petto? E 10 anni che sento questi battiti e mi ha cambiato letteralmente la vita! Sono somatizzazione o cosa? Nell'ultimo anno ho avuto delle crisi vagali ma non sono svenuto. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sua è solo ansia patologica...il cuore non c'entra. Se ne faccia una ragione o non riuscirà a venirne fuori.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la gentilezza di aver risposto. Secondo lei a chi mi dovrei rivolgere per essere aiutato? Sono già stato dal neurologo e preso ansiolitici e antidepressivi ma non è cambiato nulla. Io faccio l'elettricista e a volte in base alla posizione in cui mi metto per lavorare, sento come se il cuore venga chiuso e sbatte contro qualche parete ed è una bruttissima sensazione. Il fatto che avendo ernia ietale e un casino di aria nello stomaco e un problema perché ogni tanto arrivano come dei colpo sotto al cuore perché sale troppa aria e sento che il cuore perde un battito. Cosa mi consiglia di fare? Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si rivolga a uno psicoterapeuta, non a un neurologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
E possibile che abbia La sindrome di Roemheld? Che l'aria mi spinge troppo il diaframma in alto da sentire il
Cuore? A volte ho anche extrasistole per l'aria che sale di colpo e va a toccare il cuore. Sto impazzendo. E un mese che mangio senza glutine per provare ma non è cambiato nulla. Grazie