Utente 374XXX
Salve, ho 39 anni e da sempre soffro di reflusso gastrico ed ernia iatale oltre.a soffrire di ansia da un paio di anni in cura presso uno psicologo. Da un paio di giorni, però, ho un dolore fisso al centro del torace e dietro alle spalle con una sensazione diciamo di stretto a tt la cassa toracica ed un peso alla bocca dello stomaco. Volevo sap se è riconducibile a un problema gastrico, visto ch con Pantorc 40 e Gaviscon non si calma, oppure devo approfondire. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se ha una familiarita' per infarti , ictus o morte improvvisa, se avesse valori di colesterolo lo elevati o valori presori elevati o peggio se fosse fumatore, sarebbe consigliabile un ECG sotto sforzo

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo Dott.Cecchini, Ringraziandola per la risposta le volevo chiedere i miei genitori non sono deceduti per arresto cardiaco e l'anno scorso ho fatto un ecocardiogramma e sia le vene aorte che le carotide tutte pulite faccio queste visita in quanto mio padre a 50anni ha avuto una carotide chiusa con una conseguente TIA. Uno zio ha avuto una angina. La mia pressione arteriosa e sempre buona e si alza solo durante una crisi ansiosa. Pensa ch debba cmq fare l'esame consigliatomi? Grz ancora.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei dunque ha familiarita per cardiopatia ischemica ed encefalopatia ischemica.
E' opportuno quindi che esegua un test da sforzo.
Stia ovviamente lontano dal fumo
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Dott mi perdoni io essendo un atleta di tiro con l'arco sono tenuto a fare ecg sotto sforzo e 4 anni fa il medico sportivo mi disse che il cuore era in po' affaticato in virtù del sovrappeso. L'anno scorso in concomitanza all'ecocuore il cardiologo mi fece fare delle flessioni addominali sul lettino tra un ecg e l'altro è mi disse che nn c'erano problemi. Io nn fumo. Secondo voi va bene cmq o lo ripeto? Grz mille e Buona Giornata.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Cuore affaticato e' una diagnosi da salumieri e non da cardiologi.
Detto questo le flessioni "tra un ECG e l'altro " certo non e' una prova da sforzo
La faccia seriamente al cicloergometro.
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Grz mille Dott ho prenotato fra due settimane una visita "seria" da un suo collega. Di nuovo tante grazie.