Utente 406XXX
Buongiorno,
sono ipertesa da un paio di anni, (95-120) ma ancora, purtroppo, non ho risolto il problema, nonostante abbia cambiato vari farmaci. Premetto, che analisi perfette e non ho altre patologia. Da un mese prendo BISOPROLOLO 1,25 E TRIATEC 2,5 e sembra che le cose vadano meglio, pero il betabloccante mi mette una sonnolenza eccessiva creandomi problemi durante la giornata.
Volevo chiedere, in sostituzione del betabloccante, quale categoria di farmaco vede piu appropriata con il triatec?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora a mio giudizio basterebbe aumentare il dosaggio del triatec (c'è da 5 e anche da 10 mg)....ma di questo ne deve parlare con il suo cardiologo di fiducia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
GRAZIE dottore,
la stessa cosa avevo pensato, pero' il medico che mi segue insiste nel dire che l'associazione di due farmaci risulta migliore rispetto alla monoterapia, e che il betabloccante sembra essere il piu adatto per me, per cui meglio "sopportare" questi disagi piuttosto che avere la pressione alta. Dalla sua esperienza, con un altro po' di tempo, il mio organismo si abituerà a questo farmaco?
Grazie