Utente 406XXX
Salve, mi chiamo Massimiliano ho 48 anni e da circa due anni con la mia compagna cerchiamo un bambino ma senza risultati, premetto che io ho due bambini da una precedente relazione.
Ho già eseguito altre volte questo tipo di esame prima di avere il primo figlio è mi era stata riscontrata un oligoastenospermia, ho fatto sei mesi di cura con bioarginina ( molto costosa )poi ho fatto anche un ecografia testicolare e risultava un leggero varicocele è una cisti sull'epididimo di sx.
Oggi ho eseguito un altro Spermiogramma e questo è il risultato potete aiutarmi ad interpretalo?

Campione. Completo
Aspetto. Normale
Viscosità. < 2 cm
Tempo fluidificazione. < 30 min
Agglutinazione. Assente
Aggregazione non specifica. Assente
PH. 8,4
Volume. 2,3 ml

Numero totale di spermatozoi. 108,9 10^6
Concentrazione di spermatozoi. 47,3. 10^6/ml
Motilità totale (PR NP). 42%
Motilità progressiva (PR) 25%
Motilità non progressiva (NP). 17%
Immobili (IM). 58%

Morfologia
Forme normali 5%
Forme anormali 95%

Leucociti. 0,5. 10^6/ml
Cellule tonde. 0,3. 10^6/ml
Cellule epiteliali. Assenti
Eritrociti. Assenti
Cristalli. Assenti
Flora microbica. Presente


Attendo con ansia una vostra risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Aldo Di Filippo
24% attività
4% attualità
8% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
l'esame presentato è valido in quanto eseguito secondo le linee guida dell'O.M.S. del 2010 e può essere considerato valido, ovvero, avrebbe potuto determinare gravidanza negli ultimi due anni. ne è prova il fatto che nella precedente relazione ci sono state due gravidanze.

A questo punto è necessario valutare la partner

Distinti Saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

esame , se fatto secondo le indicazioni date dall'OMS nel 2010, sembra presentare dei problemi non drammatici a livello della motilità degli spermatozoi, detto questo poi si ricordi che una infertilità di coppia non dipende solo dall'esame del liquido seminale.

Detto questo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie tanto per la celere risposta, quindi non devo prendere la bioarginina? Che tipo di esami deve fare la mia compagna? Vi faccio vedere userà domanda perché è molto paurosa sia degli esami che dei risultati.
Grazie di nuovo
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le indagini da fare per sua moglie è sempre il ginecologo che gliele indicherà dopo attenta valutazione clinica diretta.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sui corretti rapporti tra andrologo e ginecologo in un Centro di Procreazione Medicalmente Assistita, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/201-andrologo-ginecologo-devono-interagire-correttamente-infertilita-coppia.html

Un cordiale saluto.