Utente 406XXX
Stavo giocando a calcio e mi sono fatto male il piede. Non ho giocato per 1 mese perchè credevo mi passasse ma non mi è passato quindi ho fatto la risonanza magnetica. Il referto: L'esame RM della caviglia sinistra evidenzia modica distensione fluida delle guaine sinoviali del tendine flessore lungo delle dita e del tendine flessore lungo dell'alluce, secondo un quadro di tenosinovite.
Regolari per morfologia, decorso ed intensità di segnale le restanti strutture tendinee esaminate.
Non si evidenziano alterazioni a carico delle strutture legamentose periastragaliche e del legamento
interosseo astragalo-calcaneare.
Le cartilagini di rivestimento dei capi articolari esaminati conservano regolare spessore.
Al controllo attuale, non si apprezza significativo versamento articolare.
Mi hanno consigliato di prendermi le NUROFEN 2 pillole al giorno mattina e sera per 7 giorni.
Ho finito di prenderle ieri e il piede è migliorato però per giocare a calcio mi deve guarire del tutto perchè quando corro non mi dà tanto fastidio, mi fa male quando calcio soprattutto quando calcio con il collo. Cosa consigliate per far in modo che si risolve questa problema?
E mi guarirà del tutto o resterà sempre il problema anche dopo la cura.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Una condizione post traumatica come quella da te descritta necessiterebbe prima della completa ripresa dell'attività sportiva di un trattamento riabilitativo fisioterapico con carichi progressivamente crescenti atti a far recuperare in pieno alle strutture coinvolte la funzionalità necessaria. Questo al fine di evitare spiacevoli ricadute con possibile riacutizzazione dello stato flogistico locale. Saluti cordiali.