Utente 860XXX
salve, mi chiamo clemente ed ho 20 anni,
in seguito ad un incidente mi sono ferito alla mano dx e al pronto soccorso mi sono stati applicati 8 punti di sutura.
la ferita è all'interno della mano esattamente a cavallo del polso, tra palmo e avanbraccio; la dottoressa mi ha detto di essermela che il taglio ha sfiorato l'arteria.
è normale che dopo 3 giorni sento forti pulsazioni all'altezza della ferita? e dopo aver tolto i punti quanto tempo occorre di solito per arrivare allo stato di completa guarigione?

in attesa di risposta Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dalla Sua descrizione si desume che la ferita è stata esplorata e che non sono state rilevate lesione a carico di tendini/nervi/vasi. La sensazione di pulsazione può essere normale, soprattutto se si tiene la mano più in basso del gomito. In genere però è prudente sottoporsi a un controllo clinico della ferita a 3-4 gg dalla sutura per controllare che non vi sia infezione (immagino che Le sia stata prescritta una profilassi antibiotica). Altra cosa importante, per tutta la durata della sutura, è di non bagnare la medicazione, come pure di non coprirla (con sacchetti, pellicola per alimenti, ecc) anche se per brevi momenti. Queste possono essere condizione favorente l'infezione. Una volta rimossi i punti, se la ferita è guarita completamente, dopo 24 ore può fare qualsiasi cosa. E' ovvio che "completamente" vuol dire che la cute è del tutto priva di interruzioni, senza aderenze, zone dolenti ecc. Spero di avere risposto ai Suoi dubbi, se no ci faccia sapere