Utente 860XXX
salve, mi chiamo clemente ed ho 20 anni,
in seguito ad un incidente mi sono ferito alla mano dx e al pronto soccorso mi sono stati applicati 8 punti di sutura.
la ferita è all'interno della mano esattamente a cavallo del polso, tra palmo e avanbraccio; la dottoressa mi ha detto di essermela che il taglio ha sfiorato l'arteria.
è normale che dopo 3 giorni sento forti pulsazioni all'altezza della ferita? e dopo aver tolto i punti quanto tempo occorre di solito per arrivare allo stato di completa guarigione?

in attesa di risposta Distinti Saluti
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Dalla Sua descrizione si desume che la ferita è stata esplorata e che non sono state rilevate lesione a carico di tendini/nervi/vasi. La sensazione di pulsazione può essere normale, soprattutto se si tiene la mano più in basso del gomito. In genere però è prudente sottoporsi a un controllo clinico della ferita a 3-4 gg dalla sutura per controllare che non vi sia infezione (immagino che Le sia stata prescritta una profilassi antibiotica). Altra cosa importante, per tutta la durata della sutura, è di non bagnare la medicazione, come pure di non coprirla (con sacchetti, pellicola per alimenti, ecc) anche se per brevi momenti. Queste possono essere condizione favorente l'infezione. Una volta rimossi i punti, se la ferita è guarita completamente, dopo 24 ore può fare qualsiasi cosa. E' ovvio che "completamente" vuol dire che la cute è del tutto priva di interruzioni, senza aderenze, zone dolenti ecc. Spero di avere risposto ai Suoi dubbi, se no ci faccia sapere