Utente 855XXX
salve o 21 anni e da 4 anni che soffro di ernia accompagnata da un fastidioso reflusso..tutto comincio' quando o smesso di avere appetito e quel poco che iniziavo A mangiare dopo un po' avevo nausee,cosi mi rivolsi al mio medico curante.cosi mi disse di fare un esofagogastroduendoscopia la feci e mi trovarono un incontinenza cardiale mi prescrissero il pantecta da 4omg piu' gaviscon(orribile gusto)lo presi iniziavo a mangiare.un giorno nella mia vita successe una disgrazia cosi iniziaii a essere molto nervosa e il mio nervoso lo accumulai sul mio stomaco.mi trasferii a torino sola nn avevo nessuno!!un giorno iniziaii ad avere piu' acidita' male allo stomaco a distanza di sei mesi mi feci un altra gastroscopia esiti:normodistensibile contenente ristagno mucoso misto a bile mucosa lievemente iperemica, sollevata in pliche dall'andamento regolare malposizione cardio tuberositaria incontinenza cardiale e pilorica mi dissero di andare avanti cn quella cura andaii avanti x altri mesi ma nulla era peggio.il mio medico curante mi prescrisse unza ph metria 24h piu' manometria la feci l'esame elettromanometrico evidenzia LES ipotonico a livello addominale,normotonico a livello toracico,asimmetrico normocompetente.la peristalsi,di ampiezza e durata regolari,risulta normocondotta lungo tutto il corpo esofago.UES di norma.la 24h ph metria esofagea evidenzia 68 reflussi acidi di cui 4 di durata superiore ai 5 minuti di significato patologico.mi disse che dovevo opararmi pero' nel frattempo fare una bilimetria feci anche quella pultroppo e in quella mi dissero:evidenzia 31 reflussi biliari di cui una superiore ai 5 minuti..allora mi disse che nn potevo piu' operarmi mi diede una cura con lansoprazolo donperidone e riopan gel la faccio da quasi un mese queta cura x il momento nn vedo alcun risultato allora io mi chiedo dottore o dottoressa come faccio a eliminare queto problema??? SECONDO LEI POSSO OPARARMI??X L'ABILE C'E SOLUZIONE??IN PIU' QUANDO AVRO' UN BAMBINO DOVRO FARE X FORZA UN CESARIO X NN FARE SFORZI ESSENDO CHE HO L'ERNIA??'SPERO CHE MI RISPONDIATE STO' VIVENDO MALISSIMO P.S SONO TRE SERE CHE LA MATTINA MI SVEGLIO SUDATISSIMA SARA' X IL MIO PROBLEMA?????'GRAZIE MILLE SALUTI DISTINTI....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le indicazioni all' intervento chirurgico in questa patologia devono essere molto selettive, pena il fallimento dello stesso. Nel suo caso la presenza di reflussi biliari complica il quadro, pertanto l 'indicazione chirurgica non e' cosi' chiara.
In linea di massima la presenza di ernia iatale di per se non e' un' indicazione al cesareo. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille..molto gentile